Basket Nba, Golden State e Milwaukee avanti 2-0 nelle finali di Conference

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


I Golden State Warriors e i Milwaukee Bucks hanno allungato nella finale di conference portandosi ora sul 2-0.
Se più equilibrio c’e’ stato in gara 2 tra Golden State e Portland, la squadra di Steve Kerr si e’ imposta per 114-111 con l’ultimo possesso della partita nelle mani di quel Lillard , maestro nel realizzare punti pesantissimi nei finali di gara, che avrebbe potuto portare il match all’overtime ma che si e’ fatto neutralizzare dalla difesa di Igoudala, netta in gara 2 e’ stata la supremazia contro Toronto dei Milwaukee Bucks che trascinati da un Antetokounmpo in stato di grazia in questi playoff hanno chiuso 125-103 con 30 punti di Giannis. 
La finale NBA che in molti a inizio post season avevano preventivato sembra stia prendendo forma. E’ vero che ora per Golden State e Milwaukee ci sara’ da confrontarsi con le gare fuori casa, ma sembra netta la superiorita’ di queste due squadre.
In maniera particolare impressionante il percorso fatto da Milwaukee fino a questo momento nei playoff, primo turno superato 4-0 contro Detroit, semifinale di conference superata 4-1 contro Boston e ora 2-0 nella finale contro Toronto.
Se si tiene conto che la serie contro Boston era iniziata con una sconfitta, sono sei le vittorie di fila dei Bucks nelle ultime sei partite.
Per quanto riguarda Golden State, l’assenza per infortunio di Kevin Durant non ha certo pregiudicato i risultati ottenuti nella semifinale contro Houston e in queste prime due gare contro Portland. 
L’infortunio della stella di Golden State e’ più serio del previsto per quanto riguarda i tempi di recupero, problemi ancora al polpaccio destro e la decisione della societa’ e’ stata quella di lasciarlo ad allenarsi a San Francisco, Durant non seguira’ quindi la squadra nelle due trasferte di Portland. 
In attesa del ritorno del campione e’ salito in cattedra Steph Curry che in gara 2 contro Portland ha trascinato la squadra con 37 punti.

potrebbe interessarti ancheGallinari ambizioso: “Soldi? Voglio solo vincere”
potrebbe interessarti ancheBasket Nba, varato il calendario: si parte subito con Toronto-New Orleans e il derby di Los Angeles

notizie sul temaLa nuova era texana per Russell WestbrookMondiali di Basket: Sarà un flop l’avventura degli Stati Uniti?Gallinari-Oklahoma Thunder, ora è UFFICIALE
  •   
  •  
  •  
  •