Basket Nba, Toronto fa festa, sara’ finale contro Golden State

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


E’ festa grande a Toronto, in gara 6 in casa contro i Milwaukee Bucks i Raptors vincono 100-94 ed entrano nella storia raggiungendo per la prima volta le Nba Finals chiudendo questa finale di conference 4-2.
Ad attenderli ci saranno i Golden State Warriors campioni Nba in carica che nella finale a Ovest hanno superato 4-0 Portland. 
Partita sofferta per i Raptors questa gara 6, sotto per due volte di 15 punti ma grande caparbieta’ e voglia di recuperare che accompagnate alla scarsa capacita’ di Milwaukee di mantenere la partenza sprint del primo e terzo quarto hanno invertito le sorti di questa gara decisiva per l’esito della serie.
Questa finale di Conference era iniziata con i Bucks che avevano sfruttato il fattore campo portandosi sul 2-0, poi il crollo, una striscia di quattro vittorie che ha consentito a Leonard e compagni di staccare il pass per le Nba Finals. 
A proposito di Leonard, leader di questa squadra, grande prestazione anche in questa gara 6 per lui, 27 punti e 17 rimbalzi, grande campione che ora guidera’ la propria squadra in finale contro la corazzata Golden State.
Soprattutto a livello mentale il campione di Toronto ha trascinato i compagni nella parte più complicata della partita, finiti sotto due volte di 15 punti non era certo facile recuperare la situazione.
Lo svolgimento della serie ha evidenziato quindi come Milwaukee per sognare in grande debba ancora migliorare, certo l’andamento di questa finale a Est e’ stato spezzato da quella vittoria dei Raptors in gara 5 in trasferta che aveva messo spalle al muro Antetokounmpo e compagni.
Facile immaginare come gara 6 a Toronto sarebbe stata molto complicata per i Bucks che pero’ hanno gettato al vento un match che stavano controllando bene.
In attesa dell’inizio delle Finals e’ festa grande a Toronto, comunque vada a finire e’ stato raggiunto un grandissimo risultato, certo che ora si vuole continuare a sognare.

potrebbe interessarti ancheGallinari ambizioso: “Soldi? Voglio solo vincere”
potrebbe interessarti ancheBasket Nba, varato il calendario: si parte subito con Toronto-New Orleans e il derby di Los Angeles

notizie sul temaLa nuova era texana per Russell WestbrookMondiali di Basket: Sarà un flop l’avventura degli Stati Uniti?Gallinari-Oklahoma Thunder, ora è UFFICIALE
  •   
  •  
  •  
  •