Basket maschile, gara 1 primo turno playoff scudetto, vincono Milano e Brescia

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Iniziata ieri sera l’avventura playoff scudetto per il basket maschile italiano che ha presentato le prime otto squadre classificatesi in regular season che si daranno battaglia nelle prossime settimane per la conquista del tricolore.
Venezia la regina della classifica della stagione regolare proverà a difendere lo scudetto conquistato lo scorso campionato e inizierà il proprio percorso questa sera contro Cremona . Intanto ieri sera si e’ iniziato con gara 1 dei primi due quarti di finale, tempo di derby lombardi, infatti di fronte c’era Milano contro Cantu’ Brescia contro Varese.
Partiamo dalla sfida che si e’ svolta all’Agsm Forum di Verona per l’indisponibilità del PalaGeorge tra Brescia Varese. A vincere e’ stata Brescia che si e’ imposta per 68-61.
Un brutto primo tempo per la squadra di coach Diana che era sotto dopo i primi due quarti 31-40 ma che e’ riuscita con una grandissima ripresa a ottenere questa fondamentale vittoria. Si sa quanto importante sia iniziare una serie playoff con il piede giusto soprattutto se da sfruttare c’era il fattore campo anche se in realtà ieri non si giocava a Montichiari. Buona comunque la presenza dei supporter bresciani che in 2000 hanno seguito la squadra dando il proprio fondamentale apporto ai propri beniamini.
Da sottolineare i 21 punti di Marcus Landry e i 13 di Michele Vitali, per Varese 16 i punti di Avramovic e 18 di Okoye.

potrebbe interessarti ancheBasket maschile A1, a contendersi l’accesso alla finale scudetto saranno Milano e Brescia

Ecco le dichiarazioni di coach Andrea Diana apparse sul sito della società : ” Questa sera siamo stati più forti di mille difficolta’, innanzitutto la tensione dell’esordio ai playoff, che abbiamo sofferto un po’ nei primi due quarti. Abbiamo anche faticato a prendere i riferimenti in un campo diverso dal nostro , ma l’abbiamo vinta di squadra e questa e’ la cosa che mi rende più orgoglioso e felice dei miei ragazzi. La reazione che abbiamo avuto nel terzo e quarto periodo non era scontata per come si era messa la partita e per la fiducia che aveva preso Varese.

potrebbe interessarti ancheBasket Serie A1 Playoff: a Milano il derby con Cantù, Brescia batte Varese all’ultimo tiro.

Nell’altro quarto di finale di ieri sera vittoria per Milano contro Cantu’ 105-73. Grande esordio quindi per il team di coach Pianigiani che conduce una partita in modo aggressivo e tiene sempre a distanza i tentativi di recupero di Cantu’ . Il primo tempo si chiude con i padroni di casa in vantaggio 55-39, +16 il vantaggio. Il margine e’ destinato a crescere e nel secondo tempo arriva oltre i trenta punti. Il risultato finale e’ di 105-73. Ottima partenza quindi per l’Olimpia che proverà a bissare il successo nel prossimo incontro sempre in casa.
Ecco le parole di coach Pianigiani su sito della società  : ” Stasera abbiamo fatto una buona partita fin dall’inizio, ritmo giusto, intensità , molto bene. Ma e’ solo gara 1 e in 48 ore tutto può cambiare quindi bisogna riposarsi e azzerare tutto per ripartire. Soprattutto contro una squadra che ha punti nella mani e talento come Cantu’. Abbiamo ricevuto una grande spinta da un pubblico importante che ci ha aiutato in qualche momento di difficolta’ come all’inizio del terzo quarto quando abbiamo fatto qualche errore banale. Ma ripeto e’ solo una partita e qualche volta vincere di due aiuta più che farlo nettamente. Sapevo che saremmo stati pronti perché abbiamo sempre lavorato bene pur con equilibri non ancora consolidati. E’ chiaro che non avere Theodore non e’ una scelta ma una conseguenza. Loro restano pericolosi e noi dobbiamo prendere risorse da tutti per andare avanti qui e poi nei playoff. ”
Per Milano da registrare i 17 punti di Goudelock e i 15 di Cinciarini. 

notizie sul temaBasket serie A2: ore decisive per gli StingsBasket maschile A1, in questo week end l’inizio dei playoff scudettoBasket serie A1 ultimo turno e tabellone Playoff.
  •   
  •  
  •  
  •