Basket Seria A, per Flaccadori stagione finita!

Pubblicato il autore: Mattia Dallaturca Segui

potrebbe interessarti ancheBasket, Gallinari: “Non ho mai rinunciato alla nazionale italiana”

Notizia clamorosa in casa Trento che di sicuro non farà felice i tifosi e riduce ulteriormente le poche chance rimaste alla Dolomiti Energia di poter vincere lo scudetto.
Nella giornata odierna, infatti, lo stesso Diego Flaccadori ha annunciato tramite il suo profilo ufficiale di Instagram che non disputerà le restanti partite della sfida contro Milano per un problema al cuore, dopo che il precedente infortunio al flessore della coscia sinistra lo aveva tenuto fermo fin dall’inizio della serie valida per il titolo di campione d’Italia.
Un colpo durissimo per Trento che d’ora in poi dovrà privarsi del suo giovane talento italiano che in questi playoff stava tirando con il 42% da 2 e il 33% da 3.
Sicuramente c’è molto rammarico per la perdita di un giocatore fondamentale negli schemi offensivi dei ragazzi allenati da coach Buscaglia , i quali facevano molto affidamento sui suoi lampi di classe che, per diverse volte in questa stagione, hanno salvato le ‘Aquile’ da situazioni complicate conducendola alla vittoria e che gli sono valse, per la terza volta in carriera, il riconoscimento di Miglior Under 22 della Serie A.

potrebbe interessarti ancheBasket Italia: i 24 per la conquista del Mondiale, niente Nba nè Eurolega

Queste le parole con cui Flaccadori ha reso nota la causa del suo stop prolungato: “Certe cose nella vita capitano nei momenti sbagliati, non dipendono da te e non ne hai alcun controllo. Durante degli esami di routine mi è stato trovato un piccolo problema al cuore, niente di grave per fortuna, risolvibile tranquillamente con un piccolo intervento.
Succede nel momento peggiore della stagione ma solo al 100% potrei aiutare i miei compagni in questa entusiasmante finale. Alla fine sono stato fortunato ad aver fatto questa scoperta oggi perchè nel giro di tre settimane potrò tranquillamente riprendere a fare lo sport più bello del mondo come se non fosse mai successo nulla. Non giocare questa finale scudetto mi costa tantissimo, fa male e farà male per tanto tempo ma devo dare priorità alla salute e fare questa piccola sosta per tornare prestissimo più forte di prima.”

notizie sul temaLa Virtus Bologna divisa tra FICO e BrindisiBasket Europe Cup Fiba: le italiane Reyer, Avellino e Sassari a caccia dei quartiSerie A2 Basket: Fortitudo Bologna-Alma Trieste, la sfida al vertice va a Bologna
  •   
  •  
  •  
  •