Basket Serie A2, Virtus Roma scatenata sul mercato

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

NBA – Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Quest’estate la Virtus Roma sta facendo le cose in grande e in queste ultime settimane ha fatto parecchi colpi di mercato per rinforzare il club in vista della prossima stagione.
Il club di Claudio Toti, dopo l’ingresso in società della B. Consulting e la scelta di riaprire il PalaLottomatica per le partite casalinghe, ha confermato il coach Piero Bucchi e chiamato per la regia della squadra un autentico fuoriclasse per la categoria: Nick Moore il play americano di 175 cm classe ’93 che l’anno scorso ha giocato in Serie A1 con Brindisi viaggiando a 13 punti e 3.8 assist a partita; queste le sue prime parole appena sbarcato nella capitale: “Non vedo l’ora di venire a Roma e far parte di qualcosa di grande. Mi piace giocare duro, di squadra e fare di tutto per vincere. Non sono un giocatore che si interessa alle statistiche personali. Voglio aiutare Roma ad avere di nuovo il grande basket, cercare di riportarla nella massima serie, perché una città come questa merita il meglio“.

Un altro giocatore importante acquistato dal club romano è la guardia italiana con cittadinanza statunitense Mirza Alibegovic, giocatore di 195 cm dotato di grande atletismo e buon tiratore de tre punti che nella scorsa stagione stava a Capo d’Orlando, salvo rescindere consensualmente a febbraio con il club siciliano per andare a giocare a Tortona in Serie A2.

potrebbe interessarti ancheBasket, calendario Serie A e Coppe Europee: le date della stagione italiana ed europea

Un’altra guardia che la Virtus Roma ha ingaggiato è la guardia italiana di 190 cm Andrea Saccaggi classe ’89, giocatore esperto avendo militato in Serie A2 nelle ultime otto stagioni: quattro ad Omegna, due ad Agrigento (dove disputa la finale playoff persa contro Torino), una a Treviso e l’ultima a Latina con la quale chiude a 9.1 punti e 2.8 assist a partita.

Per quanto riguarda il reparto ali, il club virtussino ha acquistato il classe ’91 Marco Santiangeli, ala di 192 cm che ha vestito nelle ultime due stagioni la maglia della Givova Scafati, l’ultima chiusa a 9.2 punti e 2.4 rimbalzi a partita; giocatore di spessore, nel suo palmares un argento nel mondiale under 20 nel 2011 in Spagna.

potrebbe interessarti ancheBasket Serie A1, calendario: ecco la prima giornata e il turno natalizio

L’ultimo giocatore che i romani hanno ingaggiato è l’ala piccola di 197 cm Daniele Sandri che torna nella capitale dopo l’esperienza la scorsa stagione a Siena sempre in Serie A2 dove ha chiuso la stagione a 10.6 punti, 3.6 rimbalzi e 2.7 assist.
L’ala italiana ha giocato nella Virtus nella stagione 2014-2015 disputando anche l’Eurocup, per poi ritornare nel 2016-2017.

Intanto il presidente Toti oltre a questi cinque acquisti ha confermato il blocco italiano della scorsa stagione: Aristide Landi, Massimo Chessa e Tommaso Baldasso.

notizie sul temaBasket Serie A1: il precampionato dell’Openjobmetis VareseBasket serie A2: gli Stings Mantova completano il roster in vista della nuova stagioneBasket Serie A2, Fortitudo Bologna: il punto sul mercato e le amichevoli precampionato
  •   
  •  
  •  
  •