Titolo middleweight IBF: Kell Brook tenta l’impresa contro Gennady Golovkin

Pubblicato il autore: stefano bellachioma Segui

Brooks combatterà per il titpolo IBF contro Golovkin
Se quello tra Manny Pacquiao e Floyd Maywether Jr. è stato preventivamente chiamato l’incontro del secolo per la caratura dei due sfidanti, quello tra Gennady Golovkin e Kell Brook merita almeno l’appellativo di incontro dell’anno.
Infatti quello che si terrà alla O2 Arena di Londra sabato notte, valido per la cintura IBF dei pesi medi, sarà un match tra due pugili fortissimi, imbattuti, ed entrambi detentori di titoli. Quindi a prescindere dall’esito finale che secondo molti è già scritto, sarà sicuramente un bello spettacolo.

TRIPLE G
Nonostante entrambi hanno all’attivo praticamente lo stesso numero di incontri vinti (uno in più per Brook), Golovkin è nettamente il favorito. É oggettivamente il pugile più in forma in questo momento, terzo nella classifica pound for pound stilata dall’autorevole rivista The Ring e campione WBA, IBO, IBF e WBC dei pesi medi. Il suo stile non è spettacolare né elegante, ma nonostante questo è molto efficace. I suoi pugni sono particolarmente pesanti (non a caso è considerato il più forte puncher in circolazione), la sua impostazione è molto composta e usa soprattutto il diretto sinistro, con il quale è capace sia di penetrare la difesa dello sfidante sia di mandarlo al tappeto concludendo l’incontro. Nonostante la sua potenza d’impatto, non è un vero e proprio in-fighter perché anche se tende sempre a prendersi il centro del ring, capita spesso di vederlo indietreggiare velocemente con lo scopo di tenere l’avversario alla giusta distanza (come ha fatto ad esempio contro il canadese David Lemieux).

potrebbe interessarti ancheDAZN gratuito 6 mesi per chi attiverà EOLO Super, promozione allettante

KELL BROOK
L’inglese soprannominato The Special K per tentare quest’impresa è dovuto salire di categoria dai pesi welter, dei quali è campione IBF, ai medi. E’ un pugile sicuramente di gran talento, potente e veloce, e anch’egli il mese scorso è stato inserito nella top 10 della classifica pound for pound (in decima posizione). Al contrario di Golvkin l’inglese è molto più attendista, non aggredisce l’avversario ma preferisce aspettare per poi portare, grazie alla sua notevole velocità, colpi da lontano che molto spesso sono decisivi.

potrebbe interessarti ancheWladimir Klitschko : ritorno sul ring il 13 aprile?

A Brook per riuscire a vincere non basterà la sua agilità e intelligenza nel gestire il match, ma una dose abbondante di coraggio. Comunque andrà dovrà subire le cannonate del kazako, che non a caso su 35 vittorie, 32 le ha ottenute per KO. Inoltre per passare alla categoria dei medi ha dovuto incrementare il suo peso di 5 kg, e questo non gioca a suo favore. Ma nonostante i pronostici siano favorevoli a GGG questo sport ci ha insegnato che le previsioni sono fatte per essere disattese. L’esempio più celebre è quello della sconfitta di George Foreman contro Alì, dove i bookmaker prima dell’incontro avevano addirittura quotato la possibile morte sul ring di quest’ultimo. L’inglese è consapevole che per riuscire a portare a termine questa impresa dovrà arrivare al limite delle sue possibilità fisiche. Infatti recentemente ha dichiarato: “So che in questo match prenderò colpi, prenderò botte, sentirò il dolore, proverò la peggior sensazione che il corpo umano possa provare. Dovrò passare dall’inferno per vincere questo incontro, ma sono preparato e voglioso di riuscirci“.

notizie sul temaItalia a tutto sport. O forse no?Boxe: il 14 dicembre a Roma Premio Gemma e “WBC Pesi Medi”NEW YORK, NY - OCTOBER 02: WBC Heavyweight champion Deontay Wilder and Lineal Heavyweight champion Tyson Fury face-off during the New York Press Conference at Intrepid Sea-Air-Space Museum on October 2, 2018 in New York City. Wilder and Fury are set to fight on December 1 at Staples Center in Los Angeles. (Photo by Mike Stobe/Getty Images)Fury-Wilder (Video highlights Mondiale Pesi Massimi): match pari, Wilder ancora campione
  •   
  •  
  •  
  •