Campionati Unione Europea boxe femminile: un altro oro in bacheca per Alessia Mesiano

Pubblicato il autore: Salvatore Musco Segui

La campionessa del Mondo in carica Alessia Mesiano (categoria 57 kg) non tradisce le aspettative e mette al collo un altro oro, quello dei Campionati dell’Unione Europea. La pugile laziale delle fiamme oro, ha iniziato il torneo nei quarti di finale contro la bulgara Stranimira Petrova con un’ottima prestazione, poi in semifinale ha battuto la francese Mona Mestiaen.
Nella finale ha affrontato la tedesca Ornella Gabrielle Wahner, è stato un’incontro più duro dei precedenti, ma alla fine l’azzurra ha conquistato la medaglia d’oro con il verdetto di 4 a 1.
Non delude Alessia Mesiano, che  dopo il lungo stop dovuto all’infortunio alla mano, torna sul ring in campo internazionale dopo più di un anno (quasi 15 mesi) e vince un altro oro. Nella sua intervista rilasciata a Supernews alla vigilia del torneo, era sembrata fiduciosa e convinta di potersi ripetere, e così è stato.  Complimenti davvero ad una ragazza che in pochi anni sta scalando grandi vette nel campo del pugilato internazionale. Speriamo che il suo futuro sia sempre più roseo, anzi sempre più d’oro.

Gli altri risultati:

48 Kg Asenova BUL vs Bonatti ITA 3-2

51 Kg Sandebjer SWE vs Cakiroglu TUR 0-5

54 Kg Walsh IRL vs Nimani GER 4-1

57 Kg Mesiano ITA vs Wahner GER 4-1

60 Kg Poktonen FIN vs Harington IRL 4-1

64 Kg Donniacuo ITA vs Rasmussen DEN 0-5

69 Kg Apetz GER vs Solecka POL 5-0

75 Kg Fontjin NED vs Surmeneli TUR 5-0

81 Kg Michelekaki GRE vs Guneri TUR WRSC 1 ROUND

+81 Kg Sennur TUR vs Kusiak POL 4-1

  •   
  •  
  •  
  •