Mayweather vs McGregor: tutte le informazioni del “Money Fight”

Pubblicato il autore: Tudor Leonte Segui


Mayweather vs McGregor, il cosidetto “Money Fight” andrà in scena sabato 26 agosto, ecco cosa c’è da sapere e come vedere la sfida. Dopo un’incessante campagna mediatica e un tour mondiale promozionale, il grande giorno dell’incontro Mayweather vs McGregor è arrivato. Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 agosto, i due atleti si affronteranno in questa sfida atipica che vede una leggenda della boxe che ha vinto il titolo di campione in 5 differenti classi di peso, dal record di 49 vittorie su 49 incontri disputati, uscire dal ritiro annunciato un paio di anni fa per affrontare un esordiente. Certo, non un esordiente qualsiasi e di sicuro uno che non è certo a digiuno di sport da combattimento: Conor McGregor è l’attuale campione dei pesi leggeri della Ultimate Fighting Championship, la principale organizzazione (o circuito, che dir si voglia) al mondo di MMA (arti marziali miste). McGregor, poi, ha avuto un’ascesa fulminea che lo ha portato in un paio d’anni a conquistare il titolo dei pesi piuma UFC, prima di salire di categoria e vincere anche quello lightweight. L’irlandese è stato l’unico atleta nella storia UFC a detenere in contemporanea due cinture di due differenti classi di peso, prima di essere privato del titolo dei pesi piuma per inattività.

L’incontro, benché veda affrontarsi due atleti provenienti da discipline diverse, si svolgerà secondo le regole del pugilato e non ci sarà alcuna regola ibrida presa dalle MMA. L’unica particolarità è il fatto che i due atleti indosseranno guanti da 8 once, invece di quelli tradizionali da 10.

Com’è andata la cerimonia del peso

Venerdì 25 agosto è andata in scena la cerimonia del peso di Mayweather vs McGregor. Il limite fissato da contratto per questo incontro era di 174 libbre, poco meno di 70 kg. Entrambi gli atleti sono riusciti a fare il peso, Mayweather ha fatto registrare alla bilancia 149,5 lb (67,8 kg), mentre un McGregor visibilmente eccitato è risultato 153 lb (69,4 kg). Una delle particolarità di questo incontro, è che McGregor ha tagliato il peso, vale a dire che ha perso dei chili (eliminando i liquidi corporei e disidratandosi) che riacquisterà nella giornata che intercorre tra la cerimonia del peso e l’incontro. In questo modo avrà il vantaggio, almeno sulla carta, di pesare di più dell’avversario e avere dei colpi più pesanti. Si sa già, invece, che Mayweather non taglia il peso, quello registrato è il suo peso naturale con il quale salirà anche sul ring sabato notte.

Di seguito il video della cerimonia, i cui momenti più salienti iniziano intorno al minuto 11.

Cosa c’è in palio

Ricchezza, fama e un cinturone WBC (fatto in Italia) in pelle di coccodrillo formato da 3360 diamanti, 600 zaffiri, 300 smeraldi e 1.5 kg di oro, la cosiddetta “Money Belt” (da cui anche “Money Fight”). Per il quarantenne Mayweather questo incontro vale anche di più: in caso di vittoria, porterebbe il suo record da 49-0 a 50-0 e supererebbe così il record del rimpianto Rocky Marciano (49-0, prima di perdere la vita in un tragico incidente aereo). Le borse degli atleti non sono state svelate, ma si vocifera di circa 100 milioni di dollari per Mayweather e 70 milioni per il ventinovenne McGregor. Entrambi i lottatori hanno firmato un accordo di non divulgazione dei dettagli finanziari dell’incontro.

Come vedere l’incontro

L’unico modo legale per vedere l’incontro in Italia è quello di acquistarlo in pay-per-view su UFC Fight Pass, la piattaforma di servizi streaming offerti dalla UFC stessa. Mayweather vs McGregor avrà il prezzo di 29,95 euro. Non si ha notizia di altre piattaforme che trasmetteranno l’incontro, è probabile che l’esosità dell’operazione di acquisto dei diritti televisivi abbia scoraggiato molti dall’acquistare l’evento. L’inizio del PPV è previsto per le 3.00 italiane nella notte tra sabato e domenica. (Nevada, Stati Uniti). Di seguito, la card completa dell’evento che andrà in scena alla T-Mobile Arena di Las Vegas:

Main event:
Super welterweight (154 lbs.) Floyd Mayweather Jr. vs. Conor McGregor

Junior lightweight (130 lbs.) Gervonta Davis vs. Francisco Fonseca
Light heavyweight (175 lbs.) Nathan Cleverly vs. Badou Jack
Cruiserweight (200 lbs.) Andrew Tabiti vs. Steve Cunningham

Card Preliminare:
Welterweight (147 lbs.) Thomas Dulorme vs. Yordenis Ugás
Welterweight (147 lbs.) Juan Heraldez vs. Jose Miguel Borrego
Super middleweight (168 lbs.) Kevin Newman vs. Antonio Hernandez
Super middleweight (168 lbs.) Savannah Marshall vs. Sydney LeBlanc

Cosa dicono i bookmaker

Sulla carta il risultato sembra scontato: Mayweather è il favoritissimo, mentre per McGregor la strada è tutta in salita. La vittoria dell’americano è data intorno a 1,25, quella dell’irlandese, invece, intorno a 4. Gli esperti hanno predetto che questo incontro genererà più scommesse che tutti gli altri incontri di pugilato nella storia messi assieme; le stime si aggirano intorno agli 80 milioni di dollari scommessi. Sono state registrate due scommesse di oltre un milione di dollari su Mayweather.

  •   
  •  
  •  
  •