Boxe, Mike Tyson diventa produttore di marijuana

Pubblicato il autore: Aote Segui


Mike Tyson torna a far parlare di se.
L’ex campione di pesi massimi torna gli onori delle cronache per una nuova iniziativa imprenditoriale, messa in piedi nella zona della Death Valley; con l’inizio del nuovo anno in California è diventato legale produrre cannabis per uso ricreativo e così Iron Mike, insieme a due soci, Robert Hickman e Jay Stromen, ha messo su una società, reperito una struttura di ben 40 acri e dato avvio al suo nuovo progetto.
Tyson ha più volte sostenuto in passato le proprietà curative della marijuana ed il suo è un progetto che non mira soltanto al comprensibile ritorno economico, ma anche ad incentivare la ricerca ed implementare la tecnologia legata proprio alla coltivazione della “Maria”. Rientra in questa ottica la volontà di fondare la Tyson Cultivation School, grazie alla quale insegnare ai coltivatori i metodi migliori per perfezionare i loro ceppi.
Entusiasmo per la nuova iniziativa di Tyson è stata espressa anche dall’amministrazione locale: il ranch nel quale si svolgerà l’attività si trova vicino alla base aeronautica di Edwards e la società che lo gestisce, la Tyson Holistic, è, non a caso, composta per lo più da reduci delle forze armate; “E’ una occasione di rinascita per l’intera città“; quella del sindaco della cittadina californiana è ben più di una investitura per Tyson e soci.

potrebbe interessarti ancheBoxe, Whyte vince ai punti contro Parker e si candida per una nuova chance mondiale contro Joshua
potrebbe interessarti ancheAddio a Franco Cavicchi, grande campione europeo dei pesi massimi: il ricordo del Dall’Ara

notizie sul temaBoxe, Pacquiao-Matthysse: polemiche per il cambio di arbitroBoxe, Pacquiao Vs Matthysse : dove vedere il match in live streaming,15 luglio 2018Tyson Fury is back! Il 9 Giugno il ritorno sul ring
  •   
  •  
  •  
  •