Monday night: i risultati di Real Sociedad-Getafe e Wba-Man.United

Pubblicato il autore: Nicola Iuzzolino Segui

Risultati

Monday night scintillante e dai risultati sorprendenti nei due principali campionati europei di Premier League e Liga.

potrebbe interessarti ancheLukaku-Inter: un binomio che vale Perisic più 30 milioni

Nel Real Sociedad-Getafe che ha visto a confronto due club da medio-bassa classifica lottare per punti salvezza, c’è stata la vittoria improvvisa e tutta d’un fiato degli uomini di Contra, in svantaggio a soli 8 minuti dal termine della sfida e capaci di realizzare, in soli 4 minuti, due reti per pareggiare e poi superare i padroni di casa. Ad un passo dai 3 punti col gol di Pablo Hervias, il Sociedad ha visto sfumare la possibilità della vittoria sotto i colpi implacabili di Karim Yoda, autore della doppietta al cardiopalma che ha permesso al Getafe di riacciuffare la gara nel finale. Per gli azulones i punti in classifica ora sono 10, mentre per i baschi la zona calda si fa sempre più vicina.

potrebbe interessarti ancheManchester United su Wan-Bissaka: sarà lui il dopo Valencia?

Qualche kilometro più sù, allo Hawthorns di West Bromwich, lo United di Van Gaal ha tentato la scalata alla champions contro il WBA di Irvine, al momento nel pieno della lotta agli assestamenti in classifica. Clamorosamente in vantaggio, dopo 8 minuti, col tiro al sette di Sessegnon, i baggies hanno rischiato più volte di essere raggiunti nell’arco della prima frazione, incontrando nell’indiavolato Di Maria una vera spina nel fianco. Ottenuto il pari, poco dopo l’avvio della ripresa, col criticatissimo acquisto della passata stagione Fellaini, i Red Devils non sono stati in grado di infilare la porta di Myhill nonostante un dominio incontrastato e trovandosi a dover recuperare un nuovo svantaggio dopo il 2-1 al 66′ di Berahino. Con gli ingressi immediati di Ashley Young e Falcao, gli uomini di Van Gaal hanno trovato nell’uomo meno atteso Blind lo scaccia paure ad una sconfitta immeritata, che avrebbe senz’altro creato nuovi casi dopo un un periodo di sostanziale serenità. Sesto a 12 punti e ad una sola lunghezza dal posto dell’Europa che conta, lo United sta risalendo pian piano la china dopo un avvio tutt’altro che agevole, mentre per il West Brom di Irvin un’impresa sfiorata e svanita solamente nel finale. La zona rossa, adesso, è un po’ più vicina

notizie sul temaBuffon, Neuer e De Gea: la caduta degli dei, cosa sta succedendo ai tre portieri fuoriclasse?Premier League: lotta serrata per il quarto posto a 180′ dal termineSolskjaer: “Non garantisco che Pogba resti allo United”
  •   
  •  
  •  
  •