Roma, intervista a Sabatini: Destro non si muove, Castan sta meglio

Pubblicato il autore: Livio Cellucci Segui

Sabatini Intervista

potrebbe interessarti ancheIngaggio monstre per El Shaarawy. Dalla Cina pronti a fare follie per l’esterno della Roma

Destro non si muoverà da Roma, mentre il recupero di Castan sta procedendo bene e presto anche il brasiliano tornerà ad essere un giocatore agli ordini di Garcia. Parola di Walter Sabatini. In una intervista, il d.s. della Roma fa il punto su due situazioni spinose emerse in questa prima parte di campionato in casa giallorossa. Partiamo da Mattia Destro: l’attaccante sta faticando a trovare spazio dal primo minuto, nonostante per i goal segnati sia a tutti gli effetti il bomber in campionato di questa Roma targata-Garcia. L’attaccante marchigiano, che stasera scenderà invece in campo dall’inizio con l’Italia nell’amichevole contro l’Albania, con l’avvicinarsi della finestra di mercato di gennaio, è sempre più al centro delle trattative. Ma Sabatini blocca un suo eventuale trasferimento: ”Destro resterà alla Roma: non è sul mercato e per noi è un top-player!”.

potrebbe interessarti ancheFonseca: “Un onore allenare la Roma, faremo grandi cose”

Se per il reparto offensivo il problema di Garcia può essere quello dell’abbondanza, per quanto riguarda la difesa invece c’è una vera e propria emergenza: l’ultima tegola in tal senso è l’infortunio muscolare occorso a Yanga-Mbiwa durante un’amichevole con la nazionale francese. Ecco allora che diventa sempre più importante per la Roma recuperare e far tornare arruolabile Castan. Il brasiliano è ancora out, ma Sabatini rassicura i tifosi della Roma anche sul suo rientro: ”Castan sta meglio. Ha avuto un piccolo problema congenito, che si è rivelato solo ora, ma tornerà a giocare a calcio e lo farà nella Roma!”. Nei prossimi giorni dalla società giallorossa uscirà anche un comunicato ufficiale a riguardo, proprio per fare chiarezza sulle condizioni di Leandro Castan. Per il momento non si fanno tabelle sui suoi tempi di recupero, ma una cosa dalle parti di Trigoria è certa: il giocatore sta meglio e tornerà.

notizie sul temaBologna, Mihajlovic blocca la partenza di DestroStorie di Calcio: Omar il Re LeoneMercato Milan, da Patrick a Patrik: per l’attacco rossonero decisivo Giampaolo
  •   
  •  
  •  
  •