Coppa Italia, il Varese sogna il colpaccio all’OIimpico con la Lazio. Bettinelli: “Crediamoci”

Pubblicato il autore: Gerardo Fiorillo Segui

stefano bettinelli

potrebbe interessarti ancheStorie di Calcio: com’è nato il procuratore sportivo?

Sarà la prima squadra di B a scendere in campo nel quarto turno di Coppa Italia. Il Varese di Bettinelli domani alle 16 calcherà l’affascinante prato dell’Olimpico (arbitro Nasca) contro una Lazio desiderosa di riscatto, dopo la brusca frenata in campionato. Mister Bettinelli tiene a bada le emozioni ma promette battaglia: “Sembra ridicolo dirlo, ma noi andiamo a Roma per vincere. Getteremo il cuore oltre l’ostacolo. I miracoli possono sempre accadere, anche se noi siamo il Varese e loro la Lazio“. Il mister poi precisa: “Per me l’Olimpico è Masnago, mi emoziono davvero solo quando gioco a Varese, gli altri stadi per me sono tutti uguali. Comunque andrà in campo la formazione migliore che potrò schierare. Cercheremo di fare la partita e onorare la maglia. Neto Pereira giocherà, Zecchin lo valuteremo domani”. I biancorossi sono reduci dal capitombolo interno con il Vicenza (2-3) e, proprio nel giorno dell’ufficializzazione di un ulteriore -2 in classifica alla società lombarda per irregolarità nei pagamenti delle ritenute Irpef e dei contributi Inps ai propri tesserati, si respira voglia di riscatto nello spogliatoio. “Sabato abbiamo perso non giocando al cento per cento – sottolinea Bettinelli -. Voltiamo pagina, domani avrò molti indisponibili ma giocheremo una partita affascinante dal punto di vista dell’ambiente, probabilmente nessuno dei ragazzi ha mai giocato all’Olimpico. Bisogna evitare di fare brutte figure, la gente va messa in condizione di dare il meglio di se stessa nel momento giusto. I ragazzi sono straordinari e non si meritano di essere gettati nella mischia tanto per fare”. L’elenco dei 21 convocati: portieri Perucchini, La Gorga, Bastianoni; difensori Borghese, De Vito, Fiamozzi, Luoni, Rea, Simic, Tamas; centrocampisti Barberis, Blasi, Capezzi, Rivas, Scapinello, Zecchin; attaccanti Forte, Lupoli, Miracoli, Neto Pereira, Petkovic.

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Lazio: Lazzari e Jony sempre più vicini

notizie sul temaCiro Immobile indagato in Spagna per il Caso OikosLotito, formalizzata la sua offerta di acquisto AlitaliaMercato Juventus, si guarda ancora in casa Lazio: al lavoro per Milinkovic – Savic
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,