Serie B: cinque espulsi per il Catania ko a Cittadella

Pubblicato il autore: Bartolomeo Ruggiero Segui

Catania finisce in 8, tre espulisi in campo e due in panchinaIncredibile a Cittadella: il Catania termina la gara con cinque espulsi. Nella gara valida per la ventesima giornata di serie B questo pomeriggio i siciliani perdono la partita e la faccia finendo in otto uomini sul campo (espulsi Rinaudo, Chrapek e Spolli) e con altri due allontanamenti dalla panchina (il calciatore Leto e l’allenatore Pellegrino). Il risultato finale di 3-2 per i padroni di casa è frutto della tripletta di Sgrigna per i veneti (in rete al 4′, al 54′ e al 59′) e delle due realizzazioni di Calaiò (di testa al 79′ e all’84’ su rigore) per gli ospiti. Nonostante l’inferiorità numerica dal 51′ per l’espulsione di Rinaudo, gli etnei in evidente crisi di gioco e di nervi, riducono le distanze e arrivano a sfiorare il pareggio, prima che l’arbitro Maresca mandi fuori prima Chrapek (applausi ironici verso il direttore di gara) all’88’, poi Spolli al 90′ (brutto intervento su Pecorini). In più fuori per proteste l’argentino Leto (in panchina dopo la sostituzione) e l’allenatore Maurizio Pellegrino. Davvero una brutta figura per il Catania a cui tra l’altro la sconfitta costa pure una posizione molto pericolosa in classifica (quintultimo posto e piena zona playout) per una squadra partita con ambizioni ben diverse dalla salvezza. Riparte invece il Cittadella che ritrova la vittoria dopo 15 gare e aggancia a 19 punti Latina e Varese in ultima posizione.

potrebbe interessarti ancheHellas Verona – Cittadella 3-0: tris gialloblù che torna in Serie A, applausi al Cittadella
potrebbe interessarti ancheLa prossima Serie B al via il 24 agosto. Ecco tutte le cose da sapere

notizie sul temaCittadella – Hellas Verona 2-0: doppietta di Diaw, Cittadella vicino al sogno promozioneCittadella-Verona streaming gratis Dazn e diretta tv Playoff Serie B, oggi 30 maggio dalle 21Il punto sui playoff di Serie B
  •   
  •  
  •  
  •