Pastore illumina, Verratti finalizza. Il Psg liquida il Metz e guadagna la vetta

Pubblicato il autore: Francesco Serrone Segui

1469738-31391809-2560-1440Il Paris Saint Germain liquida il Metz con un netto 3-1, ottiene la quinta vittoria consecutiva e guadagna la vetta solitaria della classifica a quattro giornate dal termine della Ligue 1. Tre i punti di vantaggio sul Lione, nove sul Monaco che è terzo e deve guardarsi le spalle dai tentativi di rimonta di Saint-Etienne e Marsiglia. A decidere il recupero della gara originariamente prevista per il 12 aprile (rinviata causa finale di Coppa di Lega tra i parigini e il Bastia) e valida per la 32^a giornata di campionato è stato ancora una volta Javier Pastore. Il fantasista argentino conferma di attraversare un buon momento di forma servendo tutti e tre gli assist per le marcature di Verratti, Cavani e Van der Wiel. Per il Metz si tratta della diciottesima sconfitta in campionato. La zona salvezza, distante otto lunghezze, si fa sempre più lontana. Padroni di casa in vantaggio al venticinquesimo con Verratti che, dopo aver ricevuto palla dall’argentino, è penetrato in area di rigore e ha fatto partire un potente diagonale di destro imparabile per il portiere avversario Mfa Mezui. Si tratta del terzo centro stagionale per il 22enne centrocampista abruzzese. Il raddoppio a fine primo tempo con un’azione non molto diversa da quella dell’1-0. E’ Cavani, al termine di un pregevole scambio col Flaco, a battere a rete stavolta con un delizioso tocco di destro, salendo a quota 12 nella classifica marcatori.  Si va negli spogliatoi sul punteggio di 2-0. Il Metz abbozza una reazione ad inizio ripresa e riesce ad accorciare le distanze all’ottavo con Maiga che si incunea tra Thiago Silva e Van Der Wiel e sfrutta di testa un cross dalla fascia destra di Sarr. Ma sarà proprio il terzino olandese a farsi perdonare l’errore commesso in occasione del 2-1 siglando la rete che chiude definitivamente i conti. I meriti (e i demeriti) vanno divisi tra l’onnipresente Pastore, autore del filtrante che smarca Van Der Wiel, ed il portiere avversario che si fa passare il pallone sotto le braccia.

potrebbe interessarti ancheMbappe alla Juventus? I bianconeri sono in corsa, ma dovranno battere Real e Liverpool
potrebbe interessarti anchePSG-Club Brugge streaming e diretta tv, dove vedere Champions League 6 novembre

notizie sul temaPSG-Marsiglia 4-0: Icardi e Mbappe ancora una volta decisivi (video highlights)Club Brugge-PSG 0-5: Icardi super, Mbappe disumano! (video highlights)Nizza-PSG 1-4: torna al gol Mbappe, doppietta Di Maria (video highlights)
  •   
  •  
  •  
  •