Una papera di Trapp ferma il Psg. Col Bordeaux termina 2-2 HIGHLIGHTS

Pubblicato il autore: Francesco Serrone Segui

CavaniMezzo passo falso del Paris Saint-Germain che si fa imporre il pareggio in casa dal Bordeaux e subisce i primi gol della stagione. Gli uomini di Blanc devono recriminare per le due papere del portiere Trapp, designato titolare ad inizio stagione al posto di Sirigu, in rotta di collisione col club parigino. La rete del 2-2 in particolare è roba da mai dire gol. Un gol arrivato proprio nel momento in cui i padroni di casa sembravano in grado di controllare una partita in cui è emersa ancora una volta la classe cristallina di Edinson Cavani, autore di una doppietta ed ora capocannoniere del campionato con quattro reti. L’attaccante uruguaiano ha portato in vantaggio il Psg a metà primo tempo con una volée di destro approfittando di un’indecisione dell’estremo difensore ospite Carrasco.

potrebbe interessarti ancheMbappe shock: “Potrei lasciare il PSG, voglio più responsabilità”

Il Bordeaux, schierato da Sagnol con un efficace 4-2-3-1, riesce tuttavia a riportare immediatamente il risultato in parità con Saivet. Il 25enne attaccante senegalese spizza di testa un pallone battuto da calcio d’angolo con Trapp che, molto goffamente, non è riesce a respingerlo oltre la linea di porta. Ma prima della fine del tempo ci pensa ancora Cavani a riportare la capolista in vantaggio con uno splendido destro a giro sul calcio di punizione dal limite dell’area. Pochi minuti dopo Di Maria ha l’occasione per realizzare il 3-1 ma fallisce clamorosamente a tu per tu col portiere avversario. Nella ripresa il Bordeaux prova ad aumentare la pressione alla ricerca del gol del pari. L’espulsione di Saivet per somma di ammonizioni a un quarto d’ora dal termine sembra mettere la strada in discesa per il Psg. A complicare le cose ci pensa Trapp che su retropassaggio di Marquinhos tenta un’improbabile dribbling su Khazri in area piccola. Il tunisino ringrazia e sigla il 2-2 permettendo ai suoi di uscire imbattuti dal Parco dei Principi. Da segnalare prima della gara un episodio curioso. Il pullman del Bordeaux subisce un guasto alle porte della capitale. Squadra e staff tecnico sono costretti a raggiungere lo stadio in metropolitana tra la sorpresa dei passeggeri.

potrebbe interessarti ancheAllegri tra passato, presente e futuro: una notizia che non può lasciare niente invariato

notizie sul temaLIVE Allegri-Juventus, incontro rimandato: ecco la lista delle richieste del tecnicoCoppa America 2019: Il Brasile si prepara, Thiago Silva darà forfait?PSG: spogliatoio in subbuglio, Neymar e Tuchel out?
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: