Risultati Premier League, 9° giornata: successi per le prime tre

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui

risultati premier league

 

Risultati Premier League:

In Premier League ripartono alla grande tutte le big dopo la sosta: nella 9° giornata, in attesa dei posticipi domenicali, arrivano rotonde vittorie per le prime tre della classe.

Il Manchester City ci mette un tempo per regolare il Bournemouth confermandosi così capolista: gli uomini di Pellegrini spazzano via i Cherries con un sonoro 5-1, pratica già chiusa dopo i primi 45’ quando si era sul 4-1. Tra le fila dei padroni di casa si registra la buona notizia del ritorno al gol di Raheem Sterling, autore di una tripletta, che non ha fatto pesare particolarmente l’assenza del Kun Aguero. Altro protagonista di giornata proprio il vice dell’attaccante argentino, Wilfred Bony, che ha messo a segno una doppietta. Di Glen Murray l’unico gol degli ospiti che aveva momentaneamente riaperto la partita sul 2-1.

Ad inseguire c’è sempre il Manchester United che si riscatta dopo la pesante sconfitta all’Emirates di due settimane fa ed espugna in maniera convincente il Goodison Park: l’Everton si arrende per 0-3 dopo l’uno-due nel primo tempo firmato da Schneiderlin e Herrera, poi il sigillo dell’ex Wayne Rooney nella ripresa.  I Red Devils vendicano così lo 0-3 subito la scorsa stagione ma anche lo 0-2 di due anni fa che costò la panchina a David Moyes.

Al secondo posto c’è anche l’Arsenal che tiene il passo delle due squadre di Manchester grazie alla vittoria esterna contro il Watford dei Pozzo. Anche qui il risultato finale è di 0-3 ma i Gunners ci mettono 62 minuti per sbloccare il risultato grazie alla rete di Alexis Sanchez. In meno di un quarto d’ora sono Giroud e Ramsey a chiudere la pratica e a permettere che l’Arsenal rimanga attaccato al treno di vertice.

potrebbe interessarti ancheEuropa League, ritorno sedicesimi di finale: risultati e marcatori. Passano il turno Inter, Napoli, Arsenal e Chelsea

A White Hart Lane, nell’anticipo delle 13.45, è andato in scena il debutto assoluto di Jurgen Klopp sulla panchina del Liverpool. L’ex tecnico del Borussia Dortmund parte con un pari nella sua nuova avventura: contro il Tottenham finisce a reti bianche e le due squadre rimangono a ridosso della zona europea.

Torna qualche sorriso in casa Chelsea. I blues ritrovano la vittoria a Stamford Bridge contro l’Aston Villa imponendosi 2-0 con i gol di Diego Costa (secondo gol stagionale) e l’autorete di Hutton. Mourinho può quindi respirare anche se il miglior Chelsea deve ancora rivedersi.

Continua a lottare fino all’ultimo secondo il Leicester: la squadra di Claudio Ranieri non muore mai e compie l’ennesima rimonta di questo campionato riuscendo a strappare un punto importante sul campo del Southampton. Dopo essere stati sotto 2-0 nel primo tempo, gli ospiti riacciuffano il pari grazie ad un’altra doppietta di Vardy (67’ e 90’).

Il Leicester scende però al quinto posto perché il West Ham ottiene una pesante vittoria sul campo del Crystal Palace per 3-1. I padroni di casa pagano l’inferiorità numerica per il doppio giallo rimediato da Gayle nel primo tempo. Nella ripresa ne approfittano Lanzini e Payet che negli ultimi tre minuti portano i tre punti alla squadra di Bilic.

Infine, dopo tre sconfitte consecutive, il West Bromwich riassapora il gusto della vittoria contro un Sunderland sempre più in crisi nonostante il cambio di allenatore (esordio in panchina di Sam Allardyce). Al The Hawthorns decide Berahino.

Risultati Premier League, 9° giornata:

Tottenham – Liverpool 0-0

potrebbe interessarti ancheChelsea, Sarri a rischio? I Blues fuori dalla Fa Cup per mano del Manchester United

Chelsea – Aston Villa 2-0

Crystal Palace – West Ham 1-3

Everton – Manchester United 0-3

Manchester City – Bournemouth 5-1

Southampton  – Leicester 2-2

West Bromwich – Sunderland 1-0

Watford – Arsenal 0-3

notizie sul temaPartite Champions League oggi 20 febbraio, orari e programma: stasera Atletico Madrid-Juventus e Schalke 04-Man.CityLiverpool-Bayern Monaco 0-0 (Video Highlights Champions League): verdetto rimandato all’Allianz ArenaDove vedere Liverpool-Bayern Monaco, live streaming e diretta TV Champions League, oggi 19/02 dalle 21.00
  •   
  •  
  •  
  •