Albinoleffe-Pro Piacenza: “ne resterà soltanto una!”

Pubblicato il autore: Jacopo Chiodo Segui

223991-albinoleffe-pro-piacenza-2016

Sono diciannove i punti di differenza al termine del campionato tra Pro Piacenza e Albinoleffe, tanti, ancor di più se consideriamo che la Celeste si è fermata a venti e il Pro è arrivato sino a trentanove, quasi il doppio. Un gap ampio, non sufficiente però, a cambiare le sorti delle due squadre, entrambe appese ad un filo, aggrappate agli ultimi decisivi, fondamentali, 180’ minuti, per rimanere nel calcio che conta, tra i professionisti.

Domani alle ore 17:30, lo stadio Atleti Azzurri d’Italia sarà palcoscenico del match di andata dei playout tra gli uomini di Facciolo e quelli di Viali.

Ampiamente diversa la marcia di avvicinamento a questa prima sfida delle due compagini, i Seriani, già da settimane, aritmeticamente penultimi, stanno preparando questa delicatissima sfida.

potrebbe interessarti ancheAlbinoleffe-Ternana 2-1 (Video Gol Serie C): Razzitti-Sbaffo affondano Calori, Marcolini respira

L’Albinoleffe, nella passata stagione chiuse al ventesimo posto con conseguente retrocessione in serie D, categoria che i Seriani si apprestavano a giocare per la prima nella storia, salvo poi essere ripescati. La Celeste, fondata nel 1998 dalla fusione di Albinese e Leffe non ha mai giocato tra i dilettanti, proverà a non farlo nemmeno nella prossima stagione.

In quest’ottica sarà determinante entrare in campo “sapendo di avere tutte le capacità per potercela fare” sottolinea Facciolo alla vigilia, il quale potrà contare su tutta la rosa al completo, e, sopratutto sull’esperienza di Soncin, fiducioso di poter fare bene: ”Ho visto in tutti la determinazione e la consapevolezza dell’importanza che ha questa partita di 180 minuti. Adesso bisogna solo mantenere la calma: sappiamo che è una grossa responsabilità. Abbiamo tutte le capacità e le qualità per poter far nostro lo spareggio “.

Il Pro Piacenza, ci ha sperato fino all’ultimo, la salvezza matematica era lì, a portata di mano.

Al Tullio Saleri, la squadra di Viali non è andata oltre lo 0-0 contro il Lumezzane, mancando quel sorpasso sui valgobbini che avrebbe permesso ai rossoneri di strappare il biglietto per la prossima Lega Pro, ora in edizione limitata, i posti a disposizione sono quasi terminati.

potrebbe interessarti ancheSerie C Girone B, 18.a giornata. Il programma completo delle partite (22 novembre)

Ancora ai playout, come l’anno scorso, quando il Pro superò il Forlì e mantenne la categoria, si deciderà il destino dei rossoneri, alla seconda stagione consecutiva tra i professionisti dopo la promozione al termine della stagione 2013/2014.

Poco più di un mese fa, Albinoleffe e Pro Piacenza si affrontarono a Bergamo per la 29° giornata, non ci fu storia, vinsero i rossoneri, che con un rotondo 0-4 spazzarono via la Celeste grazie alle doppiette di Rantier e Barba, altra storia.

Il giudizio del campionato è stato chiaro, emblematico, il suo fare, meno, capita dunque che una squadra cresciuta ed apprezzata nel corso della stagione parta alla pari nel giocarsi un autentica finale, dove può accadere di tutto, contro un altra che invece, ha collezionato solo quattro successi in stagione, per altro tutti in casa, che ha perso quattordici delle ultime ventuno partite di campionato.

Nelle ultime settimane il tecnico dell’Albinoleffe, con l’obbiettivo di portare tutti gli effettivi alla miglior condizione, ha dato spazio a chi, di spazio durante la stagione ne ha avuto meno, concedendo minuti importanti a giovani come Kanis e Ravasio, provando diverse soluzioni tattiche, al fine di trovare la formula vincente.
Viali invece, può contare su un ossatura, su una spina dorsale di fedelissimi, sulle quali sono appese le speranze dei rossoneri.

notizie sul temaTernana-Albinoleffe 1-0 (Video Gol Serie C): Marilungo decide nel finaleSerie C Girone B: il Pordenone vince, Vicenza subito dietroPARMA, ITALY - DECEMBER 16: Official ball of Robe di Kappa during the Serie B match between Parma Calcio and AC Cesena at Stadio Ennio Tardini on December 16, 2017 in Parma, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)Albinoleffe-Mestre 2-2. La Celeste passa il primo turno playoff di Serie C grazie al miglior piazzamento in campionato
  •   
  •  
  •  
  •