Juve, ecco i tre nomi per il dopo Pogba. Marotta è scatenato

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

1430335449855_pogba-marotta-juventus
Juve,
Mourinho ha fretta e vuole Pogba a Manchester entro 48 ore. I bianconeri tra domani e dopodomani potrebbero annunciare la cessione del centrocampista francese. Non sembra esserci spazio per clamorosi colpi di scena, anche se nel calciomercato mai dire mai. Ormai ci dovremmo però essere, ancora poche ore e il trasferimento di Pogba ai Red Devils potrebbe essere ufficiale.

E intanto la Juve si premunisce. Sono ore febbrili nella sede del club torinese. Marotta e Agnelli sono costantemente in contatto, ora la Juve si muove per sostituire Pogba.

Le grandi manovre in casa bianconera sono iniziate oggi. Nelle prossime ore si stringerà per in centrocampista da acquistare. Tre i candidati per la sostituzione di Pogba: il primo nome è quello di Axel Witsel, per il quale la Juve offre 18-20 milioni. Ma lo Zenit non si accontenta e ne chiede 25-30. A sensazione, comunque, Witsel sarebbe il nome più facile da prendere, al di là dell’intesa economica ancora da trovare con il club russo.

potrebbe interessarti ancheLazio-Juventus: streaming e diretta tv Serie A, dove vedere il match sabato 7 dicembre

Il secondo nome sul taccuino dei dirigenti della Juve  è Luiz Gustavo, per il quale la Juve potrebbe sacrificare Simone Zaza.

Il terzo è Blaise Matuidi, valutato 35 milioni dal PSG. Trattativa complicata, ma non impossibile. Si sussurra che sarebbe proprio Matuidi la prima scelta di Marotta, che di certo non si è spaventato difronte alla richiesta altissima sparata dai francesi. La Juve, nella trattativa Matuidi, ha la carta Mino Raiola da giocarsi. E’ lui l’agente del calciatore e la Juve con Raiola intrattiene ottimi rapporti. Insomma, l’eventuale acquisto di Matuidi potrebbe essere strettamente legato alla cessione di Pogba, di cui Raiola è l’agente. Si dice che in questi giorni Raiola sia al lavoro per tentare di abbassare le pretese del Psg.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Torino streaming gratis e diretta Tv Campionato Primavera: dove vedere il match del 7/12

La sensazione è che a ore potrebbe comunque accadere qualcosa, la Juve ha fretta di chiudere l’operazione Pogba perchè vuole avere il tempo necessario per sostituirlo degnamente. Anche lo United, come detto, ha fretta. L’inizio degli impegni ufficiali per il Manchester si avvicina e Mourinho vorrebbe Pogba a disposizione quanto prima.

La Juventus vuole ancora rinforzare la squadra e con i 110 milioni ricavati dall’affare Pogba ha l’imbarazzo della scelta: il centrocampo è da puntellare e i bianconeri non si faranno trovare impreparati. Non sarà facile sostituire un campione come Pogba, ma alla Juve rimangono convinti che si possa fare bene anche senza di lui, soprattutto se dovesse arrivare uno tra Witsel, Matuidi o Luiz Gustavo. Della serie, tutti sono importanti,ma nessuno è indispensabile. Quello che davvero conta è lo spirito che Allegri ha saputo dare alla sua squadra: conta la coralità di gioco e le motivazioni. E la Juve ne ha sempre avute da vendere. Ora si passa alla seconda fase del mercato: dopo gli arrivi di Dani Alves, Pjanic e Higuain e la cessione di Pogba, Marotta vuole regalare un altro centrocampista ad Allegri. E lo farà senza dubbio entro la fine della prossima settimana. I tifosi intanto continuano a sognare. C’è il probabile addio di Pogba, ma l’arrivo del Pipita e di un valido sostituto del francese fanno dormire sonni tranquilli a tutti i sostenitori bianconeri.

notizie sul temaNapoli, tanti auguri allo stadio San PaoloAlessandria-Juventus U23 streaming gratis Eleven Sports e diretta tv Serie C, dove vedere il match oggi dalle 20Genoa-Juventus streaming gratis e diretta Tv Campionato Primavera: dove vedere il match del 4/12
  •   
  •  
  •  
  •