Juventus, Allegri furioso: “Li prenderei a calci”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Juventus, Allegri
Juventus, Allegri è furioso dopo la sconfitta della sua Juventus nella Supercoppa italiana a Doha ai danni del Milan. Il 2016 bianconero si chiude con tanto nervosismo, e Allegri è stato protagonista di un siparietto catturato subito dai media. Infatti, ieri a bordocampo, il mister ha avuto un confronto con i dirigenti, Beppe Marotta e Pavel Nedved ai quali ha affermato con furia: “Andrebbero presi a calci nel c….”. Lo sfogo del mister è diventato ormai virale sul web, corretto poi con un calmo: “Riposiamo per ripartire, la strada è ancora lunga”.

Allegri non è stato l’unico ad essere arrabbiato e rammaricato per la sconfitta subita col Milan e per non esser riuscito a portare a casa un altro trofeo. Anche Chiellini e Dybala hanno voluto esprimere tutta la loro delusione attraverso i propri profili Instagram. Ecco lo sfogo di Giorgio Chiellini: Di ritorno da Doha, resta il rammarico per la sconfitta ai rigori. Quello che è accaduto ci serva da insegnamento, perché nei prossimi mesi, come è accaduto due anni fa, dobbiamo fare una grande cavalcata. Eravamo lì per vincere, vorrà dire che trascorreremo le feste con un retrogusto amaro, ma facciamo i complimenti al Milan”.

Dybala invece ha riportato una frase di Michael Jordan: “Ho sbagliato più di 9000 tiri nella mia carriera. Ho perso quasi 300 partite. 26 volte mi hanno dato la fiducia per fare il tiro vincente dell’ultimo secondo e ho sbagliato. Ho fallito più e più e più volte nella mia vita. Ed è per questo che ho avuto successo”.

 

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •