Coppe Nazionali estere, Liverpool e Real Madrid a caccia della rimonta

Posted on by Domenico Nocera

Logo della English Football League Cup

Non solo Juventus-Milan, non solo Coppa Italia. Questa sera scenderanno in campo per le rispettive Coppe Nazionali del loro Paese altre due grandi squadre del calcio internazionale, ovvero il Liverpool e il Real Madrid che cercheranno di ribaltare un risultato della partita d’andata a favore delle avversarie.

L’undici di Jurgen Klopp è chiamato ad Anfield a realizzare almeno due reti in più del Southampton che nella semifinale d’andata della Football League Cup (la cosiddetta “Coppa di Lega Inglese”, seconda coppa nazionale d’oltremanica dopo la FA Cup e destinata solo a squadre dal primo al quarto livello) si è imposto per una rete a zero. Se il punteggio dei tempi regolamentari dovesse essere questo in favore però del Liverpool, per stabilire chi andrà in finale si procederà ai tempi supplementari ed eventualmente ai rigori. I reds sono tra l’altro reduci dalla sconfitta in campionato contro lo Swansea penultimo in Premier League (2-3 in casa) e una possibile rimonta certamente farebbe dimenticare subito questo fine settimana amaro.

Per quello che riguarda il collettivo di Zinedine Zidane, il quarto di finale d’andata della scorsa settimana contro il Celta Vigo, perso 2-1 al Santiago Bernabeu, è stata anche la seconda sconfitta consecutiva tra campionato e Coppa del Re dopo 40 partite utili consecutive (ivi comprese Champions League e Coppa del Mondo FIFA per club). Per i tifosi delle merengues però, evidentemente abituati troppo bene dalla squadra, queste due sconfitte sono state parecchio indigeste e le contestazioni al tecnico francese e alla stella della squadra, alias Cristiano Ronaldo, non sono mancate. Il Real però in campionato ha già ripreso a marciare con la vittoria 2-1 contro il Malaga; resta da vedere se stasera riuscirà a Vigo a ribaltare il passivo subito a Madrid. Per far ciò occorrerà vincere con due gol di scarto senza subirne oppure ne basterà uno se il Celta violerà per due o più volte la porta dei blancos. Se il Real vincesse nei novanta minuti per 2-1 si andrebbe ai supplementari ed eventualmente agli undici metri.

Non saranno però ovviamente solo Liverpool e Real Madrid a disputare semifinali e quarti di finale dell’una e dell’altra coppa. Per quanto riguarda l’Inghilterra, domani sera scenderà in campo anche il Manchester United che con il 2-0 dell’andata ad Old Trafford inflitto all’Hull City ha quasi ipotecato l’accesso alla finale. In Spagna invece ieri, come accaduto in Coppa Italia con il Napoli che ha sconfitto la Fiorentina, si è già avuta la prima semifinalista. L’Alaves ha pareggiato in casa 0-0 contro l’AD Alcoron e in virtù del 1-2 dell’andata si è qualificato al penultimo atto della manifestazione. Alle ore 19:15 di oggi inoltre scenderà in campo l’altra metà della Capitale, l’Atletico Madrid, impegnato sul campo dell’Eibar (andata 3-0 per l’undici di Diego Pablo Simeone), mentre domani sera toccherà al Barcellona che ospiterà la Real Sociedad con il vantaggio di aver vinto 1-0 la partita d’andata.

Uno sguardo anche alla Coupe de la Ligue (“Coppa di Lega Francese”, pari alla EFL Cup inglese) dove ieri sera nella semifinale in gara unica il Paris-Saint Germain ha travolto il Bordeaux in trasferta per 4-1 e attende stasera la sua avversaria per l’ultimo atto che sarà una tra Monaco e Nancy. Per ciò che riguarda la DFB-Pokal (Coppa di Germania) e quindi vedere all’opera in Coppa Nazionale su tutte il Bayern Monaco e il Borussia Dortmund dovremo attendere martedì 7 e mercoledì 8 febbraio.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •