Bonucci Allegri: a fine stagione le strade si separeranno comunque!

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui


Bonucci Allegri: l’inizio della fine!
Bonucci Allegri ormai siamo ai titoli di coda. Secondo indiscrezioni tutt’ora da confermare dopo la lite di venerdì scorso e la tribuna di stasera nella gara di Champions League contro il Porto, le strade del difensore e dell’allenatore si divideranno a prescindere dall’esito finale della stagione stessa. Non saranno dunque eventuali nuovi trionfi a sanare la rottura tra i due che anzi sembra si sia acuita nel corso dei giorni a seguire lo screzio avvenuto davanti alle telecamere nell’ultimo impegno casalingo della Juventus allo Stadium. Come riporta sul proprio sito la Gazzetta dello Sport sembrerebbe che lo stesso Bonucci abbia manifestato la volontà di abbandonare la Juventus sin da subito! Nonostante le parole di rassicurazione di Allegri in conferenza stampa in cui parlava di “caso chiuso”, la vicenda sembra aver preso una strada senza uscita. Al punto che a fine stagione la dirigenza bianconera si troverà di fronte ad un vero e proprio out-out. Scegliere dunque chi salutare tra il difensore ed il tecnico.

potrebbe interessarti ancheSerie A in pausa: la situazione dopo 7 giornate

Inevitabilmente la decisione di lasciare in tribuna Bonucci ha suscitato clamore nella stampa, non solo italiana, oltre che preoccupazione in buona parte dei tifosi bianconeri. E’ pur vero che stando ai sondaggi oltre il 60% dei tifosi juventini si è detta favorevole alla decisione del tecnico livornese sulla tribuna punitiva per Bonucci. Lo stesso Allegri si è poi auto-multato per il suo comportamento poco esemplare durante lo scontro di venerdì scorso, devolvendo in beneficenza l’intera somma della multa. Ma siamo sicuri che questo caso Bonucci Allegri non si ritorcerà contro la Juventus stessa nella gara di stasera contro il Porto?

potrebbe interessarti ancheJuventus-Bologna probabili formazioni, Serie A 2019-20

Guai a distrarsi ha tuonato Allegri solo 24 ore fa in conferenza stampa in terra lusitana. Ed invece la paura dei più è che proprio questo episodio possa minare la serenità del gruppo, di cui Bonucci è un autentico senatore nonchè leader riconosciuto, alla vigilia di un ottavo di finale di Champions in trasferta in casa di un Porto che non ha alcuna intenzione di recitare la parte della vittima sacrificale. Certo che al momento molto dipenderà dal risultato di stasera. Potrebbe rientrare tutto con una vittoria convincente dei bianconeri e rivedere in campo Bonucci sin dal prossimo impegno di sabato sera di nuovo allo Stadium contro l’Empoli di Martusciello. Oppure alimentare nuove polemiche nel caso la Juventus esca sconfitta dalla gara di questa sera soffrendo magari più del solito l’assenza del suo leader difensivo che come più volte dimostratosi è il vero e proprio regista arretrato della compagine del presidente Agnelli. Proprio la società bianconera sempre attenta a questioni comportamentali sembra essersi isolata sulla vicenda, lasciando il solo tecnico livornese in pasto alla stampa ed ai tifosi. Quest’ultimo aspetto è forse quello che preoccupa di più i tifosi bianconeri. Dopo le voci di quest’estate circa un trasferimento in Premier di Leonardo Bonucci frenato dal rinnovo di contratto con la Juventus, ora sembrerebbe un colpo di mercato fattibile a meno che alla fine non sarà lo stesso tecnico bianconero a fare le valigie ed approdare in Inghilterra dove vanta diversi e conclamati estimatori da tempo.

notizie sul temaInvasione militare turca e saluto militare dei calciatori, l’Uefa dov’è?Emre Can-Juventus, il tedesco polemico: “Sarri non mi fa giocare, momento triste”Buffon: “Voglio vincere la Champions League, sono tornato per questo”
  •   
  •  
  •  
  •