Luis Enrique rinnoverà il contratto con il Barcellona?

Pubblicato il autore: Beniamino Gentile

Il Barcellona ha subito una sonora sconfitta, 4-0 contro il Psg, match di andata degli ottavi finali di Champions League; possiamo definirla una “caporetto” spagnola.
In base a quanto si è visto durante l’arco dei 90 minuti, la squadra spagnola sembra che non sia mai scesa in campo, senza togliere i meriti al Psg, che ha strameritato la vittoria, giocando un match con il sangue negli occhi.
Tuttavia, sta tenendo banco, proprio in questi giorni, una questione molto importante, vitale per il futuro del club: il contratto di Luis Enrique.

Quest’ultimo ha un’intesa in essere con i blaugrana che scade a Giugno 2017; Il club vorrebbe il rinnovo e continuare a dare fiducia al tecnico catalano, nonostante la debacle di martedì. Questo in virtù dell’ottimo palmares di Luis Enrique da quando siede sulla panchina spagnola con 2 campionati spagnoli vinti, due coppe di Spagna, una Supercoppa di Spagna, una Champions League, una Supercoppa Europa e una coppa del Mondo per Club.

Nonostante la fiducia della società, Luis Enrique ancora tentenna. Rinnoverà?
Luis Enrique vorrebbe rinforzare la squadra e avere della garanzie relative al mercato estivo, considerando che alcuni giocatori hanno un’età elevata, ad esempio Andrès Iniesta, 32 anni, sul viale del tramonto e non più quello di alcuni fa, che era in grado di dominare il centrocampo attraverso le sue giocate. Il Barcelona accontenterà le sue richieste. ?Insomma, la società, oltre a dover convincere Lionel Messi a rinnovare il proprio contratto (scadenza 2018), deve affrontare un’altra situazione, importante per il futuro e del progetto che ne consegue, con la speranza che si possa concludere con un lieto fine.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •