Roma e Napoli, volata secondo posto. Il calendario delle due squadre

Pubblicato il da Francesco Sbordone

roma e napoli
Roma e Napoli, due squadre per un unico posto. Gli azzurri e i giallorossi si contendono la seconda posizione in campionato, piazzamento utile  per approdare direttamente ai gironi della prossima Champions League, senza passare dal fastidiosissimo preliminare. Il secondo posto vorrebbe dire, insomma,  la possibilità di maggiori introiti economici e l’opportunità di evitare d’iniziare la preparazione estiva tempo prima per preparare una doppia sfida già decisiva da dentro o fuori.
A nove giornate dal termine la classifica di Serie A vede la  Juventus prima a 73 punti, Roma seconda a 65 punti e Napoli terzo a 63 punti. I bianconeri sembrano ormai inarrivabili e il discorso scudetto pare chiuso ma la lotta al secondo posto è più avvincente che mai. Nell’ultimo turno di campionato, complice le vittorie sia di Napoli che Roma e i pareggi di Inter e Lazio, si è creato un solco tra terzo e quarto posto, un solco di ben sei punti.
In realtà i punti che il Napoli deve recuperare sulla banda di Spalletti sono tre e non due. Due punti, infatti, non basterebbero perché in caso di arrivo in parità sarebbe la Roma a spuntarla per il gol in più segnato in trasferta negli scontri diretti tra le due squadre.

Lotta per il secondo posto, il calendario di Roma e Napoli

Un testa a testa quello tra Roma e Napoli che si prospetta spettacolare e pieno di sorprese. Ecco il calendario delle due squadre fino al termine della stagione.

30esima: Roma-Empoli e Napoli-Juventus. Dopo la sosta per le Nazionali, i giallorossi ospitano l’Empoli in cerca di risultati positivi per la salvezza ma la sfida ai toscani è decisamente più abbordabile rispetto a quella dei partenopei. Sarri e i suoi uomini ospiteranno la Juventus che vuole vincere al San Paolo per chiudere la pratica scudetto;
31esima: Bologna-Roma e Lazio-Napoli. Trasferte insidiose per entrambi, la Roma va a Bologna che non ha più nulla da chiedere al campionato ma ha bisogno di vittorie per riappacificarsi con i propri tifosi. Napoli impegnato all’Olimpico contro la Lazio che è in piena lotta Europa League;
32esima: Roma-Atalanta e Napoli-Udinese. La Roma affronta la sorpresa Atalanta che sogna l’Europa grazie ai suoi giovani fenomeni. Il Napoli ospita l’Udinese. In questo turno gli azzurri potrebbero recuperare qualche punto nei confronti dei rivali;
33esima: Pescara-Roma e Sassuolo-Napoli. Turno decisamente a favore della Roma che va a Pescara contro una squadra praticamente già retrocessa. Impegno pieno d’insidie per il Napoli che al Mapei Stadium ha sempre avuto difficoltà;
34esima: Roma-Lazio e Inter-Napoli. Un vero e proprio doppio big match. Giallorossi impegnati nell’ennesima stracittadina della stagione e Napoli di scena a San Siro contro l’Inter che spera ancora in una posizione valida per l’europa;
35esima: Milan-Roma e Napoli-Cagliari. Turno favorevole al Napoli che ospita il Cagliari anche se i sardi vorranno vendicare l’0-5 subito all’andata. Dzeko e company saranno di scena a Milano contro il Milan;
36esima: Roma-Juventus e Torino-Napoli. Sfida alle torinesi, la Roma contro la Juventus e il Napoli contro il Torino. Questo turno potrebbe regalare qualche sorpresa dato che la Juve potrebbe aver gia vinto matematicamente il tricolore.
37esima: Chievo-Roma e Napoli-Fiorentina. A due giornate dalla fine serve assolutamente vincere. Il Napoli dovrà farlo tra le mura amiche del san Paolo contro una deludente Fiorentina e la Roma in casa del Chievo;
38esima: Roma-Genoa e Sampdoria-Napoli. Nell’ultimo turno potrebbe essere già tutto scritto, ma se non dovesse essere così, il Napoli dovrà fare risultato a Marassi contro la Sampdoria e la Roma in casa contro l’altra squadra di Genova, ovvero il Genoa.

Roma e Napoli squadre dall’alto blasone che hanno entrambe bisogno di centrare questo ambito secondo posto. Chi la spunterà?

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: ,