Infortunio Ibrahimovic, possibile lungo stop per lo svedese

Pubblicato il da Morgana Corti


C’è tanta ansia e tanta attesta nel Manchester United per i risultati degli esami riguardanti l’infortunio di Zlatan Ibrahimovic. Il campione svedese si è infortunato nella partita di ieri sera contro l‘Anderlecht valida per l’Europa League, vinta 2-1 dagli inglesi ai supplementari e che è valsa il passaggio alle semifinali della competizione. All’ultimo minuto regolamentare Ibrahimovic durante la ricaduta da un contrasto aereo ha “zittito” tutto l’Old Trafford con il movimento innaturale che ha compiuto il suo ginocchio destro, causato, a sua volta, da una torsione del piede sul terreno di gioco.

L’espressione del giocatore all’uscita dal campo non era delle migliori ed anche Mourinho, intervistato daSky Sport ha rilasciato alcune dichiarazioni preoccupanti sulle condizioni del suo calciatore: ” Voglio aspettare il referto medico ma sia l’infortunio di Zlatan che quello di Rojo secondo la mia esperienza sembrano infortuni gravi. Mi auguro di sbagliarmi,ma non riesco ad essere troppo ottimista”. Stando ai media inglesi potrebbe trattarsi di una lesione ai legamenti del ginocchio, diagnosi che se confermato potrebbe segnare la fine della carriera di Zlatan. Lo svedese fino ad ora è stato il vero e proprio trascinatore della squadra guidata da Josè Mourinho con 28 gol in tutte le competizioni disputate dallo United. Di queste, 5 sono state segnate proprio in Europa League.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •