Champions League, tutte le finali del Real Madrid

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui
MADRID, SPAIN - FEBRUARY 14: Real Madrid line up during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Real Madrid and Paris Saint-Germain at Bernabeu on February 14, 2018 in Madrid, Spain. (Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

C’è chi pensa che al posto di Champions League, possano rinominarla “Coppa Real Madrid”.
Il club spagnolo infatti è la squadra simbolo della competizione, potendo vantare 11 vittorie nel torneo (di cui 5, le prime disputate, consecutive) in ben 14 apparizioni in finale (record assoluto). E la finale di Cardiff 2017 sembra vicinissima dopo la vittoria per 3-0 nella semifinale d’andata contro i cugini dell’Atletico, con il sogno di diventare la prima squadra a vincere due anni consecutivi la manifestazione da quando ha assunto la nuova denominazione nel 1992.
Ecco tutte le finali di giocate dal Real Madrid in Champions League:

1 – Real Madrid – Stade Reims 4-3, Parigi – Parco dei Principi, 13/06/1956
Il Real Madrid si aggiudica la prima edizione della Coppa dei Campioni in una finale incerta, emozionante e ricca di gol. Dopo appena 10′ i francesi sono sul 2-0, ma gli ispano-argentini Di Stefano e Rial alla mezz’ora ristabiliscono la parità. Nella ripresa tra il 62′ e il 67′ i francesi si riportano avanti e si fanno nuovamente raggiungere, prima del definitivo gol vittoria di Rial al 79′.

2 – Real Madrid – Fiorentina 2-0, Madrid – Santiago Bernabeu, 30/05/1957
Il Real bissa il successo nello stadio di casa contro la Fiorentina di Fulvio Bernardini, campione d’Italia nel 1956.
La gara è equilibrata fino alle fasi finali dell’incontro, quando un rigore di Di Stefano al 69′ e un gol di Gento al 76′ stendono i viola.

3 – Real Madrid – Milan 3-2 (dts), Bruxelles – Heysel, 28/05/1958
I galacticos vincono per il secondo anno consecutivo contro in’italiana in semifinale, stavolta soffrendo più del dovuto. Il Milan passa in vantaggio con Schiaffino al 59′, poi tra il 74′ e il 79′ gli spagnoli vanno in gol con Di Stefano e Rial dopo il secondo vantaggio del rossonero Grillo al 78′.
La sfida continua ai supplementari, e ancora una volta Gento segna il gol decisivo al 107′.

4 – Real Madrid – Stade Reims 2-0, Stoccarda – Neckarstadion, 03/06/1959
La squadra allenata da Carniglia vince il quarto titolo europeo nel replay della prima finale: stavolta il Real gestisce meglio la partita contro lo Stade Reims, trovando i gol al 2′ con Enrique Mateos e al 47′ con Di Stefano.

5 – Real Madrid – Eintracht Francoforte 7-3, Glasgow – Hampden Park, 18/05/1960
Il Real Madrid stabilisce il record di vittorie consecutive con la quinta Coppa dei Campioni nella finale con più spettatori (circa 135.00) e più gol (ben 10 quelli messi a segno) della storia della competizione.
I tedeschi passano addirittura in vantaggio con Kreß al 19′, prima di venire travolti dalla tripletta di Di Stefano e dal poker del magiaro Puskas (che detiene il record di più gol segnati in una finale). Al 71′ e al 75′ Stein segnerà la doppietta più amara della sua carriera.

potrebbe interessarti ancheReal Madrid-Galatasaray streaming e diretta tv, dove vedere Champions League mercoledì 6 novembre

6 – Benfica – Real Madrid 5-3, Amsterdam – Stadio Olimpico, 02/05/1962
Il Real torna dopo un anno di assenza in finale contro il Benfica di Bela Guttmann. La gara sembra mettersi in discesa per le merengues, che chiudono il primo tempo sul 3-2 grazie alla tripletta di Puskas. Ma nella ripresa Coluna firma in vantaggio, poi sale in cattedra Eusebio che con una doppietta condanna il Real alla sua prima sconfitta in finale.

7 – Inter – Real Madrid 3-1, Vienna – Prater, 27/05/1964
Le merengues perdono la loro seconda finale consecutiva disputata contro la Grande Inter del mago Helenio Herrera: a Vienna i nerazzurri vincono la loro prima Coppa grazie alla doppietta di Mazzola e al gol di Milani, mentre non servirà a nulla il gol del momentaneo 2-1 di Felo.

8 – Real Madrid – Partizan 2-1, Bruxelles – Heysel, 11/05/1966
A dieci anni dal primo successo, il Real Madrid vince la sua sesta Coppa dei Campioni dopo l’ottava finale disputata in 11 edizioni.
A Bruxelles il Partizan di Belgrado sogna l’impresa dopo il vantaggio di Vasovic al 55′, ma tra il 70′ e il 75′ Amancio e Serena firmano la rimonta decisiva.

9 – Liverpool – Real Madrid 1-0, Parigi – Parco dei Principi, 27/05/1981
Il Real Madrid torna in una finale di Coppa dei Campioni a distanza di 15 anni dall’ultima apparizione, sfidando per la prima volta una squadra inglese. La squadra di Boskov deve però inchinarsi ai Reds di Paisley, che vincono di misura la gara con un gol di Alan Kennedy all’82’.

10 – Real Madrid – Juventus 1-0, Amsterdam – Amsterdam ArenA, 20/05/1998
A distanza di 32 anni il Real Madrid torna al successo nella massima competizione europea, ora Champions League.
I galacticos, guidati dal tedesco Jupp Heynckes, battono di misura la Juventus di Lippi (alla terza finale consecutiva, la seconda persa di fila) grazie ad un gol di Mijatović.

potrebbe interessarti ancheMilan su Vinicius Jr? Zidane lo mette ancora fuori dalla lista Champions

11 – Real Madrid – Valencia 3-0, Parigi – Stade de France, 24/05/2000
Vicente del Bosque guida i blancos all’ottavo successo nel torneo in un’inedita finale (la prima) giocata tra squadre della stessa nazione: a farne le spese è il Valencia di Cuper, schiacciato dai gol di Morientes, McManaman e Raul.

12 – Real Madrid – Bayer Leverkusen 2-1, Glasgow – Hampden Park, 15/05/2002
Il Real Madrid vince la terza coppa in sei anni, la nona della sua bacheca, soffrendo in finale contro il Bayer Leverkusen di Toppmoller. Raul sblocca la gara all’8′, cinque minuti più tardi Lucio trova il gol del pareggio.
Al 45′ Zidane segna uno dei gol più belli della storia del calcio con una volèe di sinistro che regala la Coppa alle merengues.

13 – Real Madrid – Atletico Madrid 4-1 (dts), Lisbona – Estadio da Luz, 24/05/2014
A distanza di 12 anni il Real di Ancelotti contro l’Atletico Madrid trova posto in una finale che vede per la prima volta come avversarie due squadre della stessa città. Godin porta in vantaggio i colchoneros prima dell’intervallo, Ramos trova il pareggio di testa al 93′. Nei supplementari i blancos dilagano con Bale, Marcelo e Cristiano Ronaldo vincendo la tanto attesa “decima”.

14 – Real Madrid – Atletico Madrid 1-1 (5-3 dopo cdr), Milano – San Siro, 28/05/2016
Il derby di Madrid va in scena alla scala del calcio di San Siro due anni dopo la finale di Lisbona: dopo 90′ la sfida termina 1-1 dopo i gol di Ramos nel primo tempo e di Carrasco nella ripresa. Ai supplementari non succede nulla, e per la prima volta il Real Madrid arriva ai calci di rigore in una finale. Per i colchoneros decisivo il quarto rigore calciato da Juanfran sul palo, mentre Ronaldo segna il quinto penalty decisivo che vale l’ “undecima”.

15 – Real Madrid – Juventus 4-1, Cardiff – Millennium Stadium, 03/06/2017
Il Real batte la Juve grazie ad un secondo tempo devastante, e diventa la prima squadra a vincere la Champions League per due anni consecutivi. A sbloccare le marcature è un diagonale angolato di Cristiano Ronaldo, ma il primo tempo si chiude sull’1-1 dopo la splendida azione corale dei bianconeri finalizzata da una rovesciata del croato Mandzukic. Ma nella ripresa la squadra di Allegri rimane negli spogliatoi, e i blancos dilagano con il tiro da fuori di Casemiro, la doppietta su tap-in di Cr7 e il gol nel finale di Asensio che permette agli uomini di Zidane la conquista della “duodecima” Champions.

notizie sul temaMbappe alla Juventus? I bianconeri sono in corsa, ma dovranno battere Real e LiverpoolVinicius Jr flop? Zidane lo esclude per la sfida con il LeganesGalatasaray-Real Madrid 0-1 (Video Highlights): gli spagnoli espugnano Istanbul con una rete di Kroos
  •   
  •  
  •  
  •