Kessié al Milan, c’è l’accordo tra rossoneri e Atalanta

Pubblicato il autore: Alessandro Politi 97

Frank Kessiè è a un passo dal trasferimento dall’Atalanta al Milan.
Dopo il match disputato, sabato scorso, contro i bergamaschi,  i dirigenti milanisti Fassone e Mirabelli sembrano aver raggiunto l’accordo con la dirigenza orobica sulla base di 28 milioni + bonus e un contratto di 5 anni più 2,5 milioni al giocatore (anch’essi comprensivi di bonus)
Milan, dunque, che batte la concorrenza agguerrita della Roma, che era disposta a offrire le stesse cifre per il cartellino ma con delle condizioni di pagamento meno favorevoli al club nerazzurro.
Kessié, che andrà a ricoprire un ruolo molto importante nello scacchiere tattico di Vincenzo Montella, sembra essere il rinforzo adatto per la squadra meneghina che spera di aver trovato finalmente la pedina del suo centrocampo che abbini sia qualità che quantità.
Dopo un anno di esperienza passato al Cesena, l’ivoriano classe ’96 ha convinto tutti disputando 28 partite di alto livello, tali da accentrare su di sè l’attenzione dei migliori club d’Italia e d’Europa, realizzando 6 gol e 3 assist al primo anno con la squadra bergamasca.
Dopo Gagliardini (e Caldara nel 2018) un altro gettone da 28 milioni di euro verrà versato nelle casse dell’Atalanta.
La lista dei talenti é ancora lunga. Dal Papu Gomez a Conti, Freuler e Andrea Petagna, ma Percassi non ha fretta, vuole provare a sorprendere tutti anche in Europa.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •