St. Totteringham’s Day: dopo 21 anni salta la festa dei tifosi dell’Arsenal

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui


Ricordati di santificare le feste. Per 21 anni di fila i tifosi dell’Arsenal hanno festeggiato il St. Totteringham’s Day, festa di loro invenzione che non ha nulla a che vedere con la religione. Ogni anno infatti i sostenitori dei Gunners celebravano il giorno in cui il Tottenham, squadra rivale della stessa città, finiva aritmeticamente dietro l’Arsenal in Premier League. Un’occasione speciale per ricordare ai tanto odiati cugini la supremazia in campionato e prendersi gioco di loro.
Lo scorso anno la festa è arrivata soltanto all’ultima giornata, con l’Arsenal che riuscì a sorpassare il Tottenham al secondo posto dopo che gli Spurs lottarono fino a poche giornate dal termine per la vittoria del campionato con il Leicester.
Ma ieri la squadra di Pochettino è riuscita a porre fine alla ricorrenza: in occasione del 185° North London Derby il Tottenham ha battuto l’Arsenal 2-0 grazie alle reti di Dele Alli e Harry Kane, portandosi a +17 sulla squadra di Wenger quando mancano solo quattro giornate alla fine del torneo. Quindi aritmeticamente il Tottenham chiuderà la stagione davanti all’Arsenal, ponendo fine alla festa del St. Totteringham’s Day.
L’ultima volta era accaduto nella stagione 1994-1995: quell’anno il Tottenham non perse mai il derby contro l’Arsenal (come in questa stagione) ed arrivò settimo con 62 punti, davanti ai Gunners dodicesimi con 51 punti.

potrebbe interessarti ancheProbabili Formazioni Premier League 9a giornata:out Pogba
potrebbe interessarti ancheLiverpool-Tottenham 2-1 (Video Gol Highlights): i ‘reds’ vincono in rimonta con le reti di Henderson e Salah

notizie sul temaAllegri tra Tottenham e Manchester United: Max vola in Inghilterra per concludereManchester United-Arsenal 1-1 (Video Gol Highlights): Aubameyang risponde a McTominay, termina in parità ad Old TraffordEintracht-Arsenal 0-3: Gunners sul velluto in Germania (video highlights)
  •   
  •  
  •  
  •