Lega Pro: 9 club a rischio iscrizione, ecco quali

Pubblicato il autore: Antonio Murrone Segui

La nuova composizione della Lega Pro? Un vero e proprio caos. Le società di Lega Pro (che dal prossimo campionato tornerà a chiamarsi Serie C), che hanno difficoltà economiche crescono quotidianamente ed al momento sono soprattutto nove le situazioni preoccupanti: Como- Mantova- Mestre- Catanzaro – Messina- Akragas – Maceratese- Fondi- Vicenza.

Le 59 squadre (la sessantesima è il Latina, non iscritto) che dovrebbero far parte del prossimo campionato di Lega Pro sono: Alessandria – AlbinoLeffe – Bassano Virtus – Como – Cuneo – Feralpisalo – Giana Erminio – Mantova – Mestre – Modena – Monza – Padova – Pordenone – Renate- Sudtirol – Vicenza – Reggiana – Piacenza – Pro Piacenza – Arezzo – Carrarese – Fano – Fermana – Gavorrano – Livorno – Lucchese – Maceratese – Fondi – Gubbio – Pisa – Pistoiese – Pontedera – Prato – Ravenna – Robur Siena – Sambenedettese – Santarcangelo – Teramo- Viterbese – Olbia – Arzachena – Bisceglie – Casertana – Catania – Catanzaro – Cosenza – Akragas – Fidelis Andria – Juve Stabia – Lecce – Matera – Messina – Monopoli – Paganese – Reggina – Sicula Leonzio – Siracusa – Trapani – Virtus Francavilla.

Poichè la situazione appare molto complessa, con un numero molto alto di squadre che rischiano di non iscriversi, la sensazione è che, in caso di mancata iscrizione di alcune di esse (ipotesi che tutti gli sportivi sperano che non si verifichi) si possa tornare ad una Lega Pro a 54 squadre, con diciotto club per ogni girone anzichè venti. Sarà possibile? Nelle prossime settimane si capirà meglio la situazione.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •