Lega Pro, altra squadra sul baratro: “Consegneremo la squadra al Sindaco”

Pubblicato il autore: Antonio Murrone Segui

potrebbe interessarti ancheMercato Serie C: Lorenzo Longo passa dall’Akragas alla Fidelis Andria

Un comunicato pesantissimo, che fa capire che un’altra società di Lega Pro, dopo aver conqukstato sul campo la salvezza, rischia seriamente di fallire. Un comunicato firmato Silvio Alessi e Marcello Gavarini, rispettivamente Presidente e Presidente Onorario dell’Akragas Calcio, squadra che potrebbe sparire dal calcio professionistico tra pochi giorni. “ […] se entro tempi ragionevolmente brevi (per il calcio lo sono) e cioè una settimana da oggi, non dovessimo riscontrare alcun interessamento, per come detto, non potendo più, da soli, sostenere la gestione societaria, saremo costretti simbolicamente a consegnare al Sindaco di Agrigento, nella qualità di rappresentante della Città, la nostra squadra.” Questo uno dei passaggi più delicati del lungo comunicato che è stato diffuso in mattinata dalla società.
Sarebbe davvero un peccato per Agrigento e per tutta la zona, perdere una squadra nel calcio professionistico. È, purtroppo, il terzo caso di società sul punto di fallire: dopo la Ternana (società che il prossimo campionato giocherà in serie B) ed il Tuttocuoio (società appena retrocessa in Serie D), adesso anche l’Akragas rischia di fallire. Queste situazioni fanno capire, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che giocare nelle categorie di calcio inferiori, porta spesso a tantissime spese e pochi guadagni. La Lega Pro rischia di perdere quindi una squadra nel prossimo campionato.

potrebbe interessarti ancheSquadre escluse Serie C 2017/2018: un pezzo di calcio siciliano (e non solo) potrebbe scomparire

notizie sul temaSerie C, caos iscrizioni: le società che rischiano di sparireLega Pro: 9 club a rischio iscrizione, ecco qualiAkragas-Monopoli, aggiornamenti in tempo reale (finale 1-2)
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: