Panchine Lega Pro: da Matera a Lecce, da Catania a Castellammare, ecco la situazione

Pubblicato il autore: Antonio Murrone Segui

Lecce e Catania hanno praticamente definito i loro assetti dal punto di vista della guida tecnica. In Sicilia arriva Lucarelli sulla panchina rossazzurra, coadiuvato da gente molto conosciuta nel  mondo del calcio come Vanigli e Conticchio.  A Lecce  è stata definita anche la composizione dello staff tecnico che collaborerà con mister Roberto Rizzo nella prossima stagione sportiva: come allenatore in seconda ci sarà Primo Maragliulo, con Alessandro Morello nel ruolo di collaboratore tecnico. Confermato nel ruolo di preparatore dei portieri Luigi Sassanelli. La preparazione atletica sarà seguita dai preparatori Paolo Redavid e Raffaele Tumolo.
C’è però, chi ancora non ha scelto il nuovo allenatore. Il Matera, ad esempio, attende di risolvere il contratto con Auteri prima di concentrarsi su un nuovo allenatore.
La Juve Stabia segue Caserta e salvo clamorosi ribaltoni, sarà proprio lui il nuovo tecnico della squadra campana. Il centrocampista ex Lecce ha ormai trovato l’accordo con il Presidente Maniello.
Per la panchina del Trapani sono tre i nomi caldi: Padalino, Sottil e Sannino. Il nuovo moster dei siciliani appena retrocessi, dovrebbe spuntare fuori da questi tre papabili, tutti esperti.
Dunque, quasi tutti definiti ormai i mister che saranno ai nastri di partenza nel prossimo campionato di Lega Pro.

  •   
  •  
  •  
  •