Preliminari Champions League: Maribor ok nel recupero, vincono Apoel Nicosia e Astana

Pubblicato il autore: Lorenzo Carini Segui


Tutti i risultati dei Preliminari Champions League – Secondo turno, partite d’andata.
Bene APOEL Nicosia e Astana, vince il Maribor!

SPARTAKS-ASTANA 0-1:
Netta superiorità territoriale dei kazaki dell’Astana che però sono riusciti a vincere solamente di misura per 1-0. Primo tempo dominato con un possesso palla pari al 70% e ben sette tiri nello specchio della porta con il portiere lettone Nerugals, con l’81 come numero di maglia (originale, effettivamente…), decisivo su più occasioni. Senza le sue parate avremmo assistito ad una goleada pazzesca.
Nei secondi 45′, lo Spartaks ha alzato il proprio baricentro, cominciando anche a farsi vedere dalle parti dell’estremo difensore dell’Astana, Aleksandr Mokin. Sono gli ospiti, però, a trovare il gol dell’uno a zero con Patrick Twumasi, classe 1994 ed ex giocatore proprio dello Spartaks nel 2013, al 73′.

APOEL NICOSIA-DUDELANGE 1-0:
Vittoria di misura per l’APOEL Nicosia sui lussemburghesi del Dudelange: decisivo il gol dell’argentino Facundo Bertoglio al 71′. Match ben gestito dai ciprioti che però non sono ancora certi della qualificazione alla prossima fase. Fondamentale la gara di ritorno prevista per la prossima settimana in Lussemburgo.

HAPOEL BEER SHEVA-HONVED 2-1:
Successo con un gol di scarto per l’Hapoel Beer Sheva sull’Honved. Per gli israeliani, in rete Vitor ed Einbinder; per gli ungheresi, ha segnato invece Davide Lanzafame, 30enne italiano approdato all’Honved dal Novara. In carriera ha vestito anche le maglie di Juventus, Palermo, Parma, Brescia, Catania, Grosseto e Perugia.
Anche questo però non è un risultato che rende certa la qualificazione al turno successivo.

MALMO FF-VARDAR 1-1:
Pareggio fra gli svedesi del Malmo ed i macedoni del Vardar che renderà ancora più avvincente la partita di ritorno. Ospiti in vantaggio con Nikolov al minuto 63, pareggio dei padroni di casa al 75′ con Brorsson, difensore centrale che ha giocato al fianco di Nielsen nel 4-4-2 messo in campo dal ct Pehrsson. Il Vardar, invece, si è schierato con un 4-5-1 che non ha dato i risultati sperati.

S. TIRASPOL-KUKESI 1-0:
Continua il momento positivo dei moldavi dello Sheriff Tiraspol che vincono per 1-0 sugli albanesi del Kukesi e confermano un’imbattibilità che dura dall’aprile scorso. Il Kukesi, dal canto suo, può contare su una sola vittoria nelle ultime cinque uscite, fra amichevoli e match ufficiali.
Match deciso da un calcio di rigore, concesso dal direttore di gara, il cipriota Nicolaides, e realizzato da Badibanga, successivamente ammonito per un’esultanza non regolamentare.

ZRINJSKI-MARIBOR 1-2:
Abbiamo volutamente lasciato per ultima la cronaca di Zrinjski-Maribor, sicuramente l’incontro più emozionante di giornata per quanto visto sul campo. Pronti, via ed è subito calcio di rigore per i padroni di casa in seguito ad un fallo di Suler, ammonito dall’arbitro: dagli undici metri si presenta Bilbija, che però calcia male e non porta in vantaggio i bosniaci.
Gol sbagliato, gol subìto: passano poco più di 30′ e Zahovic, ottimamente servito da Bajde, supera Piric per lo 0-1.
Si va negli spogliatoi con il Maribor avanti; nel secondo tempo, fra 63′ e 68′ due cartellini gialli per Vrhovec, che lascia anzitempo il terreno di gioco.
In inferiorità numerica, gli svedesi subiscono il contraccolpo ed il gol del pareggio, firmato Todorovic, ad un minuto più recupero dal fischio finale. Quando tutto sembrava finito, ecco che arriva il gol del 2-1 Maribor: altro penalty, il secondo di giornata, concesso da Siebert della Federazione Tedesca. Tavares si presenta dal dischetto e con freddezza realizza il vantaggio. Vittoria esterna che dà tanta fiducia agli svedesi in vista della gara di ritorno.

Mercoledì 12 luglio, ore 18:
Spartaks (Lat) – FC Astana (Kaz) 0-1 (73′ Twumasi)

Mercoledì 12 luglio, ore 19:
APOEL Nicosia (Cyp) – Dudelange (Lux) 1-0 (71′ Bertoglio)
Hapoel Beer Sheva (Isr) – Honved (Hun) 2-1 (35′ Vitor (HB), 52′ Einbinder (HB), 63′ Lanzafame(HO))
Malmo FF (Swe) – Vardar (Mac) 1-1 (63′ Nikolov (V), 75′ Brorsson (M))
S. Tiraspol (Mda) – Kukesi (Alb) 1-0 (79′ rig. Badibanga)
Zrinjski (Bih) – Maribor (Slo) 1-2 (43′ Zahovic (M), 89′ Todorovic (Z), 90+4′ rig. Tavares (M))

PRELIMINARI CHAMPIONS LEAGUE – LE GARE DI RITORNO
FC Astana – Spartaks (18 luglio, ore 16)
Vardar – Malmo FF (18 luglio, ore 18)
Dudelange – APOEL Nicosia (19 luglio, ore 18)
Kukesi – S. Tiraspol (19 luglio, ore 19.30)
Maribor – Zrinjski (19 luglio, ore 20.15)
Honved-Hapoel Beer Sheva (19 luglio, ore 21.15)

  •   
  •  
  •  
  •