Roma, Totti pronto ad entrare in società da direttore tecnico

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui


Alla fine ha vinto il cuore, ha vinto la voglia di restare a vita accanto a quei colori. Nel futuro di Francesco Totti non ci sarà il Giappone, e neanche l’America, nel futuro di Francesco Totti c’è Roma e la Roma.

Nella giornata di ieri l’ormai ex Capitano giallorosso ha incontrato la dirigenza: dapprima l’ad Umberto Gandini e il dg Mauro Baldissoni e infine il ds Monchi, con il quale ha avuto un colloquio privato di circa mezz’ora. Monchi ha espresso a Totti tutta la voglia di lavorare insieme e Francesco ha accettato, nonostante la voglia di proseguire con gli scarpini ai piedi. Proprio per questo non ha chiesto un ruolo “da scrivania”, ma un ruolo di campo per stare sempre vicino alla squadra anche se appena al di fuori dal rettangolo verde. Francesco Totti sarà il nuovo direttore tecnico della Roma a lavorerà spalla a spalla con Eusebio Di Francesco e Morgan De Sanctis, prossimo team manager.

Pallotta vorrebbe portarlo già con sé nella tournée americana, ma l’avventura dirigenziale comincerà al ritorno della squadra dagli States (31 luglio). Accettando questa offerta, Totti rinuncia a tutte le proposte arrivate dalle tante emittenti televisive (Mediaset, Rai e Sky) che gli proponevano un ruolo da opinionista.

  •   
  •  
  •  
  •