Balotelli e la stoccata a Cavani: “Io sto con Neymar”

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


Nel match di domenica scorsa tra Psg e Lione c’è stato un diverbio tra Edinson Cavani e Neymar per chi dovesse tirare un calcio di rigore nel match contro il Lione di domenica scorsa, assegnato ai padroni di casa. La scelta poi è ricaduta sull’uruguaiano che ha segnato il gol del 2-0.  Tra il brasiliano e il matador adesso tira un aria tesissima e secondo il quotidiano francese “L’Equipe” i due sarebbero quasi arrivati alle mani e solamente i compagni di squadra sono riusciti a dividerli fisicamente, senza contare che prima del calcio di rigore i due top player, hanno discusso anche per chi dovesse calciare un calcio di punizione, che successivamente è stato tirato da Neymar e Dani Alves.

potrebbe interessarti ancheRisultati Champions League 18 settembre (Video Gol): Liverpool batte PSG, rimonta Atletico Madrid

Ad intervenire sul dibattito tra Cavani e Neymar è stato Mario Balotelli, che si è schierato dalla parte del brasiliano, tramite un messaggio pubblicata su Instagram, dove viene raffigurata la prima pagina dell'”Equipe” con il tag al profilo di Cavani e il messaggio diretto non dovresti nemmeno chiedere di calciarli. Tutto ciò non ha fatto altro che mettere ancora fuoco sull’argomento, che è stato già di per sé ricco di polemiche, ma adesso si attende la risposta del Matador nei confronti del nostro attaccante italiano che come al solito non le manda a dire a nessuno.

potrebbe interessarti ancheChampions League, Liverpool-PSG 3-2 (video gol highlights): Firmino allo scadere regala i tre punti ai Reds

notizie sul temaBalotelli “ciccione”, multa dal Nizza per sovrappeso? Supermario smentisce:”Tutto falso”PARIS, FRANCE - NOVEMBER 22: Neymar of PSG during the UEFA Champions League group B match between Paris Saint-Germain and Celtic FC at Parc des Princes on November 22, 2017 in Paris, France. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)Barcellona, caso Neymar: i catalani pagano una clausola di 6,6 milioni ad un proprio dipendenteJuventus, in bilico il futuro di Pjanic: ecco la clamorosa decisione, pronta un’asta
  •   
  •  
  •  
  •