Conte nei guai: la FIFA apre un’inchiesta sul Chelsea: ecco cosa rischiano i Blues

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


Grande rischio per il Chelsea di Antonio Conte, che finisce sotto inchiesta da parte della Fifa, per presunte violazioni nelle normative che regolano il tesseramento dei minorenni. Come riportato dal quotidiano inglese “Daily Mail”, tale inchiesta è stata confermata ufficialmente dalla stessa Federcalcio Internazionale. I campioni d’Inghilterra di Antonio Conte adesso rischiano il blocco del prossimo calciomercato, ovvero sono privi di tesserare dei nuovi giocatori.

Il club inglese intanto sembrerebbe aver accolto la notizia con serenità, infatti come riporta il “Daily Mail”, la squadra di Antonio Conte si è espressa riguardo alla vicenda in questione: ““il Chelsea rispetta tutti gli statuti e i regolamenti della Fifa per il reclutamento dei giocatori“. La stessa vicenda l’ha dovuta affrontare anche l’Atletico Madrid, che durante la scorsa sessione di calciomercato non ha potuto tesserare nessun nuovo giocatore e solamente al prossimo mercato di gennaio potranno tornare a riprendere il tutto.

Una situazione che sicuramente non avrà fatto piacere al nostro Antonio Conte, che punta ad aggiungere dei nuovi innesti per migliorare sempre di più il suo Chelsea, ma intanto il tecnico italiano fino ad adesso è stato un grande protagonista con i Blues, grazie anche alla grande vittoria in Premier League durante la scorsa stagione.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •