Juventus, il Pipita è tornato: Higuain zittisce tutti e torna al gol contro l’Olympiakos

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


La Juventus questa sera ha conquistato i suoi primi 3 punti in Champions League, vincendo 2-0 contro l’Olympiakos grazie alle reti di Higuain e Mandzukic, con l’argentino che è tornato ad essere fondamentale per i bianconeri. Il Pipita era partito dalla panchina per via delle sue ultime prestazioni che non erano state convincenti, motivo per cui Massimiliano Allegri ha scelto di dare un po di respiro all’argentino, che ultimamente era eccessivamente nervoso per la sua ossessione da gol.

Questa sera però l’attesa è finita perché il Pipita è entrato nel secondo tempo e ha subito siglato il gol del vantaggio per la Juventus, che fino al gol dell’argentino aveva sofferto abbastanza e si era sempre fermata contro la solida difesa dell’Olympiakos, ma la pazienza è la virtù dei forti e la Juventus ha saputo attendere il momento giusto, che è arrivato proprio all’ingresso dell’uomo più importante della squadra. Questo gol per il numero 9 della Juventus è stato fondamentale a livello psicologico e adesso Allegri può tornare a puntare su un attaccante ufficialmente ritrovato, che nella scorsa stagione è stato il protagonista assoluto, con la realizzazione di un numero di reti considerevole, che hanno permesso alla Juventus di conquistare punti importanti che hanno portato alla vincita del Campionato e alla finale di Champions League persa con il Real Madrid. La Juve adesso con il suo uomo simbolo potrà riprovare anche quest’anno a salire sul tetto d’Europa, dopo i due tentativi falliti con il Barcellona e con il Real Madrid.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •