Materazzi e l’eterna rivalità con la Juventus: “A Cardiff ho tifato per il Real di Zidane”

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


Come sempre Marco Materazzi si è dimostrato uno senza peli sulla lingua, specialmente se si parla degli eterni rivali della Juventus. Non a caso parlando dei bianconeri, l’ex difensore dell’Inter ha rivelato alla “Gazzetta dello Sport” che nella finale di Cardiff dello scorso anno ha fatto il tifo per il Real Madrid di Zinedine Zidane, nonostante le vicende avute con il francese durante la finale dei Campionati del Mondo del 2006.

Chiaramente tutti noi ricordiamo bene cos’è successo quella sera a Berlino, quando Zidane diede una testata a Materazzi e venne subito espulso alla sua ultima partita da calciatore. Tuttavia Materazzi nonostante questa vecchia vicenda, preferisce tifare per la squadra allenata da Zidane che per la Juventus, probabilmente perché l’eterna rivalità con i bianconeri riesce a superare ogni limite, non a caso nel momento in cui è stato chiesto all’ex difensore per chi ha tifato a Cardiff tra Juventus e Real Madrid, la risposta è stata subito decisa:“Se a Cardiff tifavo Juventus o Real di Zidane? Per Zidane. La Juventus proprio non potevo. Anche se l’avrei applaudita nel caso avesse meritato di vincere. A Zizou voglio bene, non ho nulla contro di lui. E ne approfitto per fargli i complimenti perché ha avuto l’intelligenza per toccare i tasti giusti e creare quell’empatia tra grandi campioni che è la chiave dei successi madridisti. Mi piace anche la sua famiglia, rimasta semplice e mai fuori posto. La testa nel Mondiale del 2006? Ormai siamo diventati grandi, non avrei problemi a fare pace con Zizou. Non ci siamo mai sentiti, non sto a inseguirlo ma se capita l’occasione sono pronto. Poi andrebbe chiesto anche a lui…”, conclude Materazzi.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •