Roma – Atletico Madrid 0-0, Alisson: “Penso sempre ad aiutare i miei compagni” (VIDEO)

Pubblicato il autore: Alessio Pompili Segui


Il portiere brasiliano è stato assoluto protagonista nella sfida tra i giallorossi e i colchoneros valida per la prima giornata del girone C di Champions League. A fine partita lo stesso Alisson si è presentato in zona mista per parlare oltre della sua ottima prestazione, anche del buon punto conquistato dalla sua Roma contro una grande squadra come l’Atletico Madrid.

Roma – Atletico Madrid, Alisson migliore in campo

Quanto è valsa la tua prestazione questa sera?
Era importante fare bene questa sera. Essere il migliore in campo è bello ma io penso sempre ad aiutare i miei compagni. Anche loro mi hanno aiutato a sporcare le palle pulite e i tiri degli avversari, giocare insieme è la cosa più importante.

Hai ricevuto anche i complimenti di Pallotta, quanto è importante la sua presenza per la squadra?
È importantissimo averlo vicino a noi, così come è importante avere i tifosi che questa sera si sono comportati bene. Speriamo di offrirgli sempre un grande spettacolo, per il presidente e principalmente per noi che lavoriamo tutti i giorni per provare a vincere sempre.

Dopo la sconfitta con l’Inter questo pareggio è un risultato importante che restituisce fiducia anche in ottica campionato?
Noi sappiamo quello che abbiamo fatto di buono anche con l’Inter. Abbiamo preso dei gol in un momento in cui abbiamo mollato un po’. Oggi non abbiamo mollato mai, eravamo un po’ stanchi, ci sta, però non abbiamo mollato un secondo. Questo conta tanto per non prendere gol, per pareggiare una partita o per vincerla.

Cosa manca ancora alla fase difensiva della Roma?
Penso che dobbiamo sempre lavorare, anche gli avversari hanno le loro qualità e quindi a volte ci sta subire i loro tiri in porta. Questa sera l’Atletico Madrid ha avuto delle occasioni, dobbiamo essere più attenti e continuare a lavorare per raggiungere il livello più alto possibile. 

È la miglior prestazione della tua carriera?
È stata una bella prestazione. Parlando di Champion League sì, può essere la mia miglior partita, però ci sono ancora tante partite da giocare.


Dallo Stadio Olimpico l’inviato per Supernews Alessio Pompili

  •   
  •  
  •  
  •