Verso Venezia-Spezia, i possibili 11 di Inzaghi

Pubblicato il autore: Marco Alessandri

Venerdì sera, allo stadio Pier Luigi Penzo, è in programma l’anticipo della quarta giornata di Serie B. Il Venezia di Pippo Inzaghi ospita lo Spezia di Gallo, reduce dalla vittoria per 2 a 1 nel derby contro l’Entella.
Arancioneroverdi che si presenteranno con un undici di partenza diverso da quello vittorioso la settimana scorsa al San Nicola di Bari: tra i pali confermatissimo il baby Audero, specie dopo la super prestazione che ha permesso ai lagunari di tenere la porta inviolata contro i galletti. Difesa che dovrebbe tornare a quattro, con Zampano e Del Grosso sulle corsie laterali e la coppia Domizi-Andelkovic in centro.
In mediana, confermati Bentivoglio e l’ex Pordenone Suciu, con il ballottaggio tra Pinato e Signori che fornirà il nome del terzo centrocampista.
Davanti, confermatissimo il tridente formato da Moreo, Falzerano e Zigoni, sbloccatosi nel match di Bari.
Assenti per infortunio il secondo portiere Davide Russo, il difensore Bruscagin (out per almeno due settimane) e l’attaccante Alexandre Geijo, oltre al lungodegente Garofalo.
Intanto, lo staff del Venezia si arricchisce ancora. E’ di stamane, infatti, la notizia che Alessio Chiarin, già allenatore nel settore giovanile dei leoni nell’annata 2014-2015, entrerà a far parte dello staff di mister Inzaghi come Match Analyst.

Questa la formazione probabile dei lagunari per la partita in programma venerdì sera allo stadio Penzo (ore 19.00):
4-3-3: Audero; Zampano-Andelkovic-Domizzi-Del Grosso; Suciu- Bentivogio-Signori; Falzerano-Zigoni-Moreo.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •