Wojciech Szczesny: ecco l’erede temporaneo di Buffon

Pubblicato il autore: Benedicta Felice

Per il portiere polacco Wojciech Szczesny inizia l’avventura con la Juventus con l’esordio da titolare nella partita con il Chievo. Il calciatore dunque dovrà dimostrare di essere il degno erede di Buffon. Un passo non facile per il polacco che ha deciso di accettare la proposta bianconera con coraggio e dedizione.

La carriera del portiere è iniziata nelle riserve dell’Arsenal il 24 maggio del 2009 per poi proseguire con il debutto in Champions League il 16 febbraio del 2011. La militanza con l’Arsenal si conclude il 29 luglio del 2015 quando viene ufficializzato il trasferimento alla Roma con la formula del prestito. Dopo la fine del prestito, fa ritorno nella squadra londinese, per poi passare il 19 luglio 2017 a titolo definitivo alla Juventus per una cifra di 12 milioni di euro. Gioca anche nella nazionale polacca, alternandosi nel ruolo da titolare con Fabianski, altro ex Arsenal.

Non solo calcio per Szczesny. Il polacco è anche un abile suonatore di pianoforte, passione che ha ereditato dal padre. Dunque una personalità completa quella del portiere che in futuro erediterà la maglia pesantissima di Buffon il quale ha già comunicato che appenderà gli scarpini al chiodo dopo i Mondiali di Russia 2018, sempre se l’Italia, ormai condannata agli spareggi, riuscirà a parteciparvi.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •