Fantacalcio, i consigli per l’8a giornata. Chi schierare e chi no

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui


Conclusa la pausa per le nazionali, riparte il campionato e con esso anche il Fantacalcio! La Serie A regala tre match fondamentali per la classifica: Juventus-Lazio, Roma-Napoli e il derby di Milano tra Inter e Milan.

L’8a giornata.

 

Juventus – Lazio.

Juventus. In difesa con Barzagli e Rugani non al meglio, Benatia potrebbe partire dal ‘1 insieme a Chiellini. Pjanic out difficile vederlo in campo sabato. Torna dall’infortunio Khedira, sicuro del posto è Matuidi, il francese ha scalato le gerarchie del centrocampo diventando titolare fisso per Allegri. In avanti Higuain e Dybala sono le certezze. Mandzukic e Cuadrado in dubbio con Douglas Costa e Bernardeschi candidati a prenderne il posto.
Lazio. Confermatissimo l’undici titolare che ha divertito contro il Sassuolo. Immobile e Luis Alberto con Milinkovic alle loro spalle pronti ad  attaccare i bianconeri.
Top e Flop. Da schierare Dybala e Higuain. Nei due argentini è tanta, la voglia di tornare decisivi. Occhio a Chiellini che dovrà reggere la difesa contro i rapidi attaccanti laziali. Immobile non è sembrato in forma nell’uscita con la nazionale. Meglio puntare sullo stato di grazia di Luis Alberto.

Roma – Napoli.

Roma. Torna De Rossi in mezzo al campo, Strootman in dubbio. Pellegrini si candida al suo posto. In avanti confermati Dzeko e Perotti. Florenzi sull’out destro. El Shaarawy infortunato non sarà della partita.
Napoli. Tutti a disposizione di Sarri tranne l’infortunato Milik. Tridente confermato in attacco. Centrocampo con il solo dubbio Zielinsky-Allan con il secondo favorito.
Top e Flop. L’attacco del Napoli fa paura, meglio non schierare Alisson. Kolarov potrebbe portare bonus da calci piazzati. Dzeko più si che no. InsigneMertensCallejon, rapidità e fantasia contro la fisicità della difesa giallorossa. Attacco partenopeo da schierare.


Inter – Milan
.

Inter. Squadra fatta. Unica assenza certa in casa nerazzurra è quella di Brozovic. Cancelo torna tra i convocabili. Dubbio Gagliardini-Vecino con il secondo favorito.
Milan. Squalificato Calhanoglu. Dentro Bonaventura. Quasi certo anche il ritorno di Suso. Kalinic in forse, scalpita André Silva.
Top e Flop. Icardi e Perisic vogliono riprendere a segnare. Il capitano nerazzurro è a secco da diversi minuti. Il derby è la partita giusta per tornare ad esultare. Attenzione a Miranda apparso un pò opaco contro avversari più deboli di quelli rossoneri. Nel Milan potrebbe essere Suso il jolly da schierare. Autore di una doppietta nelle passate edizioni del match della Madonnina. Bonucci e la difesa rossonera da non schierare.

Le altre partite.

Fiorentina-Udinese. L’attacco viola sembra aver trovato il feeling giusto. Chiesa, Thereau e Simeone in odore di bonus. Nei friulani si è acceso Maxi Lopez. Jankto è sempre un’ottima scelta.
Bologna-Spal. Nei bolognesi scalpita Di Francesco. In grande forma Palacio e Verdi sicuri del posto. Nella Spal out Borriello. Schiattarella e Antenucci schierabili alla ricerca del +3.
Cagliari-Genoa. I sardi vogliono vincere e per farlo servono le reti degli attaccanti. Pavoletti, recuperato ed ex della partita, vuole il primo gol con la maglia rossoblù. Bonus molto probabile. Torna Pisacane dalla squalifica. Occhio a Farias e Joao Pedro. Nel Genoa, alla ricerca di punti salvezza, Pellegri è in grande forma. Si può puntare su di lui.
Crotone-Torino. Verso la conferma nei calabresi il centravanti Simy, con Budimir inizialmente in panchina. Nel Torino out Belotti dentro Boyé o Sadiq. Niang è tornato al gol e non vuole fermarsi.
Sampdoria-Atalanta. Nella doria è squalificato Barreto. In avanti Quagliarella e Zapata supportati da Ramirez. Per l’Atalanta di Gasp tutti confermati. Gomez e Petagna con Ilicic in avanti.
Sassuolo-Chievo. Negli emiliani ci sarà Goldaniga con Cannavaro e Acerbi a difendere la porta di Consigli. Dubbio in avanti tra Matri e Falcinelli. Berardi consigliato è sicuro del posto. Nei veronesi Birsa e Inglese alla caccia di altri bonus e visti i sei gol incassati dal Sassuolo nell’ultimo match ci sono buone possibilità.

  •   
  •  
  •  
  •