Liga, Simone Zaza entra nella storia del Valencia

Pubblicato il autore: Federico Burzotta Segui

Simone Zaza Liga Valencia
Simone Zaza fa ufficialmente parte della storia del Valencia. L’attaccante italiano, che sta guidando a suon di gol la resurrezione dei suoi, secondi in classifica a -4 dal Barcellona, ha realizzato un record personale davvero importante. Era dal 1977 che un giocatore straniero non andava a segno con la maglia dei Murcielagos per cinque gare consecutive di Liga: da quando Mario Kempes calcava il prato del “Mestalla”.

Simone Zaza può ritenersi più che soddisfatto per aver eguagliato lo score realizzativo di un mostro sacro dei giallorossi, come è stato il centravanti dell’Argentina 1978 campione del Mondo a cavallo fra gli anni settanta e gli anni ottanta in riva al Turia. Kempes giocò con il Valencia in due occasioni: dalla stagione 1976/77 alla 1980-81 (141 presenze 95 gol) e dopo una breve parentesi in patria con il River Plate ritornò per tre stagioni dove ha collezionato 42 apparizioni 21 reti.

Simone Zaza è nella storia del Valencia: 8 gol in 9 giornate

Simone Zaza Liga Valencia
L’ex Juventus è arrivato in Spagna nella scorsa sessione invernale, dopo quattro mesi flop con il West Ham, e ha convinto la dirigenza a sborsare 16 milioni di euro per il suo riscatto. E in questo inizio di campionato Simone Zaza sta dimostrato di valere tutti i soldi spesi per il suo cartellino. L’italiano ha segnato il gol vittoria contro il Las Palmas nella 1ª giornata di questo campionato, poi è rimasto a secco per tre turni prima di realizzare una tripletta contro il Málaga alla 5ª giornata. Dopo il match con i Boquerones ha timbrato il cartellino con Real Sociedad, Athletic Bilbao, Betis e infine Siviglia, dove ha siglato il gol del momentaneo 2-0 ed è entrato nella storia del Valencia.

Simone Zaza ha realizzato complessivamente 8 gol in 9 giornate (media gol: uno ogni 87′) ed è al secondo posto nel Pichichi, la classifica marcatori di Liga, alle spalle di Leo Messi che è al comando con 11. E questi dati statistici non lasceranno indifferente il ct dell’Italia Giampiero Ventura, che quasi sicuramente convocherà il giallorosso per le due gare degli spareggi Mondiali contro la Svezia (in programma il 10 e il 13 novembre).

  •   
  •  
  •  
  •