Mourinho, la città di Setubal gli dedica una via

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui


Il comune di Setubal, città di oltre 120.000 abitanti nel sud del Portogallo, ha dedicato una via ad un figlio illustre della comunità locale, ovvero all’allenatore del Manchester United, Josè Mourinho.
L’inaugurazione della strada è avvenuta ieri proprio nella sua città natale. Infatti il tecnico portoghese vi nacque il 26 gennaio del 1963. Il comune di Setubal, nel decreto di intitolazione, ha tenuto a precisare che Mourinho è “uno degli allenatori di calcio di maggior successo e tra i migliori del mondo“. Mourinho ha anche approfittato della sosta per le Nazionali per tornare nella città natia. E non poteva mancare l’affetto ed il calore del popolo portoghese, che lo omaggia appunto attribuendo ad una strada di Setubal il suo prestigioso nome.

Grande stupore ma anche apprezzamento per Mourinho, il quale, come dicevo, ha presenziato ieri alla cerimonia di inaugurazione dell’Avenida Josè Mourinho. In un’intervista ha dichiarato che si sente imbarazzato per l’intitolazione, ma ha tenuto a precisare che Setubal è l’unica città in cui può sentirsi se stesso, la città in cui tutti lo riconoscono come Zé Mario. Parole piene di riconoscenza e di orgoglio, dal momento che ha chiesto esplicitamente che tutti dimenticassero il nomignolo Special One, che tanto lo contraddistingue in ambito sportivo, specialmente a livello internazionale.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •