Risultati Ligue 1 della 9ª giornata: nessuno tiene il passo del PSG

Pubblicato il autore: Federico Burzotta Segui

Risultati Ligue 1
Il PSG è in fuga nonostante debba sudare più del previsto per battere il modesto Digione, penultimo in Ligue 1 insieme ad altre quattro squadre, e alla fine l’eroe de les Parisien non è Neymar o Cavani ma colui che non t’aspetti: Thomas Meunier. Il terzino destro belga sblocca la gara al 70′ e poi riporta in avanti i suoi in pieno recupero mentre al 87′ i padroni di casa avevano trovato il pari con Jeannot.

Risultati Ligue 1 nona giornata (13-15 ottobre)

Nessuno degli avversari in questa giornata tiene il passo della squadra di Emery. Il Monaco resta secondo ma cade 3-2 sul campo del Lione e scivola a -6, e seguono Saint-Etienne, Marsiglia e Nantes, con queste ultime due che pareggiano in trasferta e rimangono al terzo ma a -8 dal PSG. E siamo solo alla nona di campionato in Francia. Il Lione finalmente torna alla vittoria il Ligue 1 e l’ottiene con una prestazione strepitosa di Fekir, doppietta, che spezza l’equilibrio della sfida e la striscia di risultati senza successi dei suoi. Rocambolesco 3-3 tra Strasburgo e Marsiglia dove i biancocelesti ospiti trovano il vantaggio al 5′ con Payet, poi arrivo il pareggio di Aholou al 31′. Nella ripresa la squadra di Garcia si riporta avanti con un autogol al 48′ ma i padroni di casa reagiscono con Koné al 60′ e Liénard che firma il contro sorpasso al 74′. Nel finale però il gol di Mitroglou al 88′ tiene vive le speranze di classifica del Marsiglia che rimane ancora al terzo posto.

In lotta per un posto in Champions League c’è ancora il Nantes di Claudio Ranieri che strappa un punto su un campo ostico come quello del Bordeaux. I canarini erano passati in vantaggio durante il recupero del primo tempo Nakoulma ma ad inizio ripresa i padroni di casa hanno trovato subito il pari con Malcolm. Il Saint-Etienne vince in rimonta e compie l’aggancio al terzo posto. La squadra di Oscar va sotto col Metz fanalino di coda, gol di Diagne al 20′, e poi non riesce a pungere per larga parte del match prima di sbloccarsi tutto insieme negli ultimi 15′ con Pajot, un autogol di Cafù e una conclusione di Maiga al 95′. Cade il Nizza per 2-0 sul campo del Montpellier, gol di Sessègnon e Mbenza nella ripresa, e la formazione di Favre viene scavalcata proprio da la Paillade a metà classifica. Successi interni per Guingamp (2-0 con il Rennes) e Tolosa (1-0 con l’Amiens), mentre il Caen cade 0-2 in casa contro l’Angers e il Lille spreca ancora un’altra vittoria facendosi rimontare 2-2 dal Troyes al 93′.

Classifica Ligue 1

1. PSG 25
2. Monaco 19
3. Marsiglia 17
3. Nantes 17
3. Saint Etienne 17
6. Lione 16
6. Bordeaux 16
8. Caen 15
9. Guingamp 13
10 Angers 12
10. Montpellier 12
10. Troyes 12
13. Tolosa 11
14. Nizza 10
15. Rennes 6
15. Lille 6*
15. Amiens 6*
15. Strasburgo 6
15. Digione 6
20. Metz 3

*una partita in meno

  •   
  •  
  •  
  •