Serie C, la panoramica sull’ottava giornata

Pubblicato il autore: Alessandro Artuso Segui

Foto Francesco Farina

Il torneo della terza serie giunge quest’oggi alla giornata numero otto. Ieri sera ha avuto luogo, presso lo stadio “Marulla” di Cosenza, l’anticipo tra i padroni di casa e la Casertana. Ad avere la meglio sono stati i campani che escono dal terreno di gioco calabrese forti di uno 0-3. Continua il momento negativo, nonostante l’illusione della vittoria di Reggio Calabria, per il Cosenza del nuovo tecnico Piero Braglia. Per quanto concerne gli altri Gironi della Serie C, la giornata sarà piena di importanti sfide d’alta classifica e non solo.

GIRONE A – Il Gavorrano, ultima con zero punti all’attivo, giocherà l’anticipo con l’Arzachena che sino ad ora ha soltanto vinto o perso: mai un pareggio in sette giornate disputate. La capolista Livorno potrà contare sul calore dei propri tifosi contro l’Arezzo in notturna mentre sarà sfida d’alta classifica quella tra Olbia e Siena. I toscani, in terra sarda, proveranno ad ottenere il loro ottavo risultato utile consecutivo. Sfida delicata per l’Alessandria, attualmente in piena zona play-out, in casa contro il Prato: un punto separa le due formazioni. Il Pisa di Gautieri, invece, visti i due punti che la separano dalla prima in classifica, cercherà di imporsi con la Lucchese.

GIRONE B – La capolista Bassano giocherà dinanzi al proprio pubblico con il Teramo. Sono 16 i punti conquistati dalla squadra di mister Magi durante il torneo attualmente in corso. Il Renate, con la migliore difesa del torneo, vista la sola rete subita, andrà a fare visita ad un Fano in piena crisi di risultati. La squadra marchigiana, infatti, non vince in casa dal 28 agosto quando riuscì a fermare l’attuale numero uno del Girone. Amaro il destino del Modena di Eziolino Capuano alle prese con una stagione molto delicata: i gialloblù proveranno a conquistare il primo punto della stagione 2017/2018 contro l’Albinoleffe. Il Pordenone e la Sambenedettese, per non perdere la scia del primato, dovranno avere la meglio rispettivamente contro Ravenna e Santarcangelo.

GIRONE C – Sarà derby in Calabria quello che vedrà di fronte il Rende e il Catanzaro di Alessandro Erra. Giornata di riposo per il Catania, sfida per il Lecce a Castellammare di Stabia. I giallorossi cercheranno in tutti i modi di conquistare la vetta solitaria al “Romeo Menti”. In ottica play-off Monopoli e Siracusa tenteranno di superarsi l’una con l’altra pur di rimanere lì in alto. Il Trapani riceverà in casa la Reggina reduce dalla sconfitta, nel turno infrasettimanale, con il Cosenza. Trasferta complicata per il Racing Fondi, ultima in classifica, al cospetto di un Matera in ripresa dopo le due vittorie consecutive ottenute con Siracusa e Paganese.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •