Verona-Inter 1-2: le pagelle. Perisic decisivo, Cerci il migliore degli scaligeri

Pubblicato il autore: Piero Giannoni Segui

L’Inter di Luciano Spalletti, sembra non volersi fermare e rilancia la corsa al secondo posto in campionato, ottenendo la decima vittoria su undici partite, espugnando il Bentegodi di Verona, 1-2, con i gol di Borja Valero e Perisic. Di Pazzini il gol dell’1-1 del Verona su calcio di rigore assegnato con il ricorso al VAR

potrebbe interessarti ancheInter Barcellona biglietti: gli ultimi posti disponibili

LE PAGELLE DI VERONA- INTER

Nicolas 6 Incolpevole sulle due reti nerazzurre(sopratutto la seconda ) svolge il suo senza particolari patemi : Ordinato
Heurtaux 6 Mette impegno facendo passare poco o nulla dalle sue parti, sempre attento su Icardi : Prezioso
Caracciolo 5,5 Discreta prova per lui ma perde gravemente la marcatura di Borja Valero sul primo gol: Disattento
Souprayen 5,5 Prova a mettere velocità e inserimenti ma è impreciso in alcune giocate : sfortunato
Romulo 6,5 Partita niente male per l’ex viola che prova a fare male alla difesa interista in più di una circostanza : Dinamico
Verde 6  Poco produttivo in fase offensiva ma attento in chiusura : Puntuale
Bessa 6 Aiuta spesso i compagni, in particolare nella fase di copertura. Buona prova per uno proveniente proprio delle giovanili di casa Inter : Metodico  ( dal 65′ Zuculini 6)
Fares 5,5 Poca spinta, si limita al compitino  difensivo : Scolastico
Fossati 5,5  Le incursioni di Vecino non gli rendono la vita facile e lui ne soffre un bel po’ :  Spaesato
Cerci 7 L’unico dei veronesi a  cercare la  porta, regala il rigore del pari su errore di Handanovic : Insidioso (dal 79′ Lee  7)
Kean 5 Tanta grinta e qualche buono spunto, tuttavia (per dirla alla Rocky)  Non fa male
Pazzini 6,5 Velocizza l’attacco scaligero e si fa trovare provare pronto calciando il penalty del pari momentaneo : Scaltro
Fabio Pecchia 6,5  Inter imbrigliata bene fino a metà campo ma purtroppo l’Hellas non punge abbastanza

Handanovic 4,5 Si suicida con un’entrata degna del peggior kamikaze, provocando un rigore assurdo su Cerci (dopo totale inoperosità ) , visto che siamo in tema Halloween ecco il titolo adatto alla sua serata : Nightmare
Miranda 6 Nulla di straordinario stasera ma certe uscite palla al piede non troppo sicure,  sarebbe meglio risparmiarsele : Attento
Skriniar 7 Di questi tempi tentare di superarlo è come scalare l’  Everest a mani nude : Muro
D’Ambrosio 4,5 Anche lui in coabitazione con Handanovic partita  Terrificante
Nagatomo 6,5 Dopo anni di insulti e sfottò si prende anche lui le sue rivincite : Combattivo
Vecino 6,5  Corre, recupera palloni e sfiora il gol due volte cosa volete di più ? Energico
Borja Valero 7,5  Per una sera sembra essere quello apprezzato al Villareal  smista gioco e va anche al gol :  Sornione  (dal 79′  Cancelo 6 )
Gagliardini 5,5 Ancora lontano parente di quello visto a Bergamo
Candreva 7 Corre si impegna e mette un assist al bacio per il vantaggio nerazzurro 8 gol originati dai suoi cross: Usato sicuro
Perisic 7 sembrava avviato ad un giudizio incolore invece estrae la magia al momento giusto : Saetta
Icardi 5,5 isolato in zona gol, non riesce a interrompere il digiuno di reti in trasferta ma compie spesso un sacrificio utile alla squadra : Sacrificato ( Eder 85′ S.v)
Luciano Spalletti 6,5 il 4-2-3-1 varato dal tecnico di Certaldo, sembra reggere anche se la gestione gara non è stata perfetta   Inter cinica, fortunata a tratti ossessionata dal tenere troppo la palla.

potrebbe interessarti ancheAtalanta-Hellas Verona e quell’inspiegabile rimessa laterale che ha portato all’1-0

 

 

notizie sul temaSky, l’incredibile gaffe di Caressa durante Inter-Roma: tanta ironia e polemiche sui social per la telecronacaInter-Roma streaming gratis e diretta tv Serie A, dove vedere il match oggi dalle 20.45Inter-Roma, precedenti e statistiche: giallorossi imbattuti da tre stagioni
  •   
  •  
  •  
  •