Bari-Foggia 1-0: gol di Galano e il San Nicola s’infiamma

Pubblicato il autore: Daniele D'Amico Segui

Super Galano fa sognare Bari
Erano passati 20 anni. Il Bari si è aggiudicato il derby perfetto contro un Foggia insidioso.  È stata una gara tattica, giocata in pressing e contropiede dagli ospiti. Ma  al 92′ minuto ci ha pensato Galano a regalare la gioia prenatalizia al popolo biancorosso. 

L’azione al 92′ parte da una giocata brillante di Brienza. I biancorossi restano al primo posto in classifica a un punto di distacco dal Palermo. Coreografia strappalacrime dei tifosi in curva.

L’assist dell’attaccante è un regalo per regalo per Galano che gonfia la rete a porta vuota. Lo stadio esplode di gioia e i padroni di casa volano al primo posto in solitario, con un punti di distacco dal Palermo. L’abbraccio dei quasi 34mila presenti al San Nicola per lunghi tratti resta l’unica emozione del match.

potrebbe interessarti ancheMercato Foggia: sarà Massimo Oddo il prossimo allenatore dei “satanelli”

I tifosi del Bari omaggiano la squadra con una coreografia strappa lacrime, una rivisitazione del simbolo del capoluogo con una maestosa corona dorata con un’imponente corona dorata e una d’alloro a quercia sui simboli della città. L’assist dell’attaccante è un regalo per Galano che spinge il pallone dentro a porta vuota.
Lo stadio esplode di gioia e i padroni di casa volano al primo posto in solitario dal Palermo.

Senza molti titolari, il Foggia fa pressione sui portatori di palla e la squadra di Fabio Grosso non riesce quasi mai a giocare con i ritmi abituali, con passaggi continui e la consueta  costruzione di gioco. Il palo di Tonucci è solo un lampo. Si gioca sugli errori altrui,  manca la lucidità e i padroni di casa si affidano ai lanci lunghi. Il Foggià è tutto arroccato sulla sua metà campo.

potrebbe interessarti ancheHellas Verona, stretta finale per Grosso. L’ex tecnico del Bari firmerà un biennale

Galano fa sognare Bari

All’80’ la squadra ospite, rimane in 10 uomini per l’espulsione di Coletti. Poi ci pensa il bomber Galano, con una giocata che rimarrà a lungo tempo negli occhi dei presenti al San Nicola, una rete da vedere e rivedere. Archiaviiato questo successo, è tempo di Coppa Italia. Mercoledì 29 novembre i biancorossi giocheranno contro il Sassuolo. Il campionato di B riprende domenica 3 dicembre, il Bari sarà ospite della Virtusn Entella, in quel di Chiavari. Una trasferta da primi in classifica.

notizie sul temaPALERMO, ITALY - APRIL 30: Nene' oif Bari celebrates with teammates after scoring the equalizing goal during the serie A match between US Citta di Palermo and AS Bari at Stadio Renzo Barbera on April 30, 2018 in Palermo, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)Bari penalizzato, come cambiano i playoff?PALERMO, ITALY - APRIL 30: Nene' oif Bari celebrates with teammates after scoring the equalizing goal during the serie A match between US Citta di Palermo and AS Bari at Stadio Renzo Barbera on April 30, 2018 in Palermo, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)Playoff Serie B a rischio rinvio. Il Bari può essere penalizzato in classificaSerie B 41.a giornata: il match clou è Parma-Bari, al Tardini c’è profumo di Serie A
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,