Italia, Briatore su Ventura: “Non ha esperienza internazionale”

Pubblicato il autore: Stefano Scibilia Segui


Questi giorni che hanno accompagnato al match di ritorno contro la Svezia sono stati ricchissimi di critiche per Gian Piero Ventura, poiché la sconfitta di venerdì non è stata digerita affatto bene dal popolo italiano, che adesso si gioca tutto nel match di questa sera a San Siro, dove una mancata qualificazione ai Mondiali sarebbe un fallimento epocale.

Alle diverse voci che hanno dato un parere negativo su Ventura e sul suo lavoro, si è aggiunta quella di Flavio Briatore, che ai microfoni de ‘La Politica nel Pallone’, ha espresso la sua opinione sull’operato della Nazionale: “siamo molto più forti degli svedesi: è importante crederci, che tutti ci mettano amor proprio e che facciano il proprio lavoro. I ragazzi devono responsabilizzarsi e dare tutto per l’immagine di un paese. E’ il team che vince, se dopo 60 anni non si va al Mondiale è una roba che non esiste…”

Successivamente Briatore si è concentrato nello specifico sulle scelte di Gian Piero Ventura: “E’ un bravo allenatore ma è sempre stato in Italia, la sua decisione di giocare con i due centravanti non l’ho capita, deve ravvedersi, i coach si mettono in testa un’idea e vanno a sbattere contro un muro. La sua mancanza di esperienza internazionale sta giocando un ruolo importante”.

  •   
  •  
  •  
  •