Milan, Deulofeu non dimentica: “In rossonero il periodo più bello della mia vita”

Pubblicato il autore: Barbiera Vincenzo Segui

Deulofeu Milan

Gerard Deulofeu durante un intervista rilasciata nella giornata di ieri al giornale spagnolo El Mundo Deportivo ha parlato anche della sua esperienza al Milan durata appena 6 mesi, da Gennaio a Giugno, ma che gli sono valsi minuti preziosi e prestazioni importanti che gli hanno fatto ritrovare la maglia della nazionale Spagnola: “A Milano ho vissuto i mesi più felici della mia vita. Grazie al Milan sono maturato, c’è stata anche la nascita di mia figlia: ho ricordi indimenticabili di quella esperienza“.

potrebbe interessarti ancheMilan, giorni contati per Yonghong Li? 29 anni dopo l’Europa non è più rossonera

A quanto sembra però le parole al miele di Deulofeu verso la sua ex squadra non sono solo a sfondo sentimentale. Ci sono delle voci in giro che vedrebbe bene un ritorno al Milan proprio di Deulofeu dopo un difficile inizio di stagione con la maglia Blaugrana, vantando appena 13 presenze e un bottino di soli 2 gol, troppo magro per un calciatore con le sue caratteristiche e qualità. Per il momento nulla è concreto ma i due club vantano ottimi rapporti e l’eventuale ritorno dell’esterno spagnolo al Milan non è scontato viste le difficoltà in fase offensiva del Diavolo e il mancato impatto positivo di Deulofeu al Barcellona.

potrebbe interessarti ancheMilan, che caos: tutti i big sul mercato. Malumori tra Fassone e Yonghong Li

Chi lo sa se già a Gennaio i due club non si mettano in contatto per imbastire il ritorno del folletto spagnolo sotto il Duomo di Milano.

notizie sul temaBarcellona, in Giappone sicuri: Iniesta sarà un nuovo giocatore del Vissel KobeMilan-Uefa, qualcosa non torna: il mercato dei rossoneri si bloccaBERGAMO, ITALY - MAY 13: AC Milan CEO Marco Fassone looks on before the Serie A match between Atalanta BC and AC Milan at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on May 13, 2017 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)Milan, le possibili sanzioni dall’Uefa dopo il mancato settlement agreement
  •   
  •  
  •  
  •