Roma, Schick ha la fibrosi. Out anche con la Lazio, quando rientrerà ?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
schick

Schick, continua il suo calvario

Roma, mistero Schick. E’ stato l’acquisto più costoso della storia della Roma, ma fino ad ora ha giocato solo 15 minuti in stagione. Patrik Shcik è sempre più un mistero in casa giallorossa. Alla vigilia del derby con la Lazio mister Di Francesco ha cercato di fare chiarezza sulle condizione dell’attaccante ceco. Schick non sarà convocato perchè sta facendo un percorso individuale dove sta crescendo. Tornerà tra i convocati quando dimostrerà di star bene, per evitare ricadute”. Patrik – ha fatto sapere Di Francesco – è alle prese con questa fibrosi che è pericolosa, con i medici stiamo portandolo al top. La difficoltà non è solo fisica ma anche emotiva, ho detto allo staff di ridarmelo solo quando sarà al meglio”. Tempi di recupero dunque incerti per l’ex Sampdoria. Dopo un’estate tormentata il classe ’96 non riesce a mettersi alle spalle i problemi fisici che ne hanno fatto saltare il passaggio alla Juventus.

Un vero peccato per lui e per la Roma, visto che Schick avrebbe potuto dare una grossa mano in attacco. Senza di lui Di Francesco è costretto a spremere Dzeko. Il bomber bosniaco non segna da un mese e mezzo in campionato. L’ex Manchesyer City ha approfittato della sosta per ricaricare le batterie e ricaricarsi al meglio in vista di derby e Atletico Madrid. Due impegni fondamentali per il cammino stagionale della Roma. Un cammino a cui non ha ancora partecipato Schick. La cosa peggiore è che non si sa neanche quando comincerà a farlo.

potrebbe interessarti ancheMercato Roma, offerta ufficiale dell’Inter per Nainggolan: 30 milioni cash più due contropartite

Mistero Schick, la Roma torna sul mercato a gennaio?

Ha giocato solo 15 minuti lo scorso 16 settembre contro il Verona e non si sa neanche quando potrà tornare in campo. Schick è un vero giallo in casa Roma. Le sue condizioni psico-fisiche sono un punto interrogativo. Tanto che in caso di passaggio del turno in Champions League i giallorossi stanno pensando di tornare sul mercato. Dzeko ha bisogno di riposare ogni tanto e Defrel non sembra soddisfare le richieste di Di Francesco. A gennaio dunque Monchi potrebbe guardarsi intorno per cercare alternative.

potrebbe interessarti ancheCalciomercato Roma: Pastore sempre più vicino ai giallorossi

Una di queste potrebbe essere già in casa. Toni Sanabria, attaccante paraguaiano oggi al Betis Siviglia, è sempre in ottica giallorossa. La Roma infatti mantiene un diritto di recompra sul classe ’96 fino al giugno 2019. Sanabria sta vivendo un’ottima stagione al Betis e potrebbe tornare a Trigoria dopo la fugace apparizione tre stagioni fa. Attaccante forte sia fisicamente che tecnicamente Sanabria potrebbe essere il rinforzo giusto per il reparto offensivo di Di Francesco. A meno che nelle prossime settimane Schick non torni in campo e dimostri di essere pienamente recuperato dal punto di vista fisico. Intanto buone notizie arrivano da Emerson Palmieri, che ha giocato 60 minuti con la primavera di Alberto De Rossi contro l’Inter. Manca un mese e mezzo alla riapertura del mercato, la Roma ha davanti a sé tantissimi impegni importanti. Di Francesco avrebbe bisogno di tutta la rosa a disposizione, cosa che non è mai accaduta in questa stagione. Bisogna fare di necessità virtù, altrimenti Monchi avrà il suo da fare a gennaio per far continuare a volare la Roma.

notizie sul temaBENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)Mercato Roma: vicino lo scambio Mirante-Skorupski con il Bologna. Ai giallorossi 5 milioni di euroLazio, caccia aperta al vice-Immobile. In lizza Lasagna ed Eduardo SalvioAC Milan v AS Roma - Serie ANainggolan già dell’Inter? Il ninja risponde così: “Tutte ca…”
  •   
  •  
  •  
  •