Contro il razzismo nel calcio il progetto BRISWA sbarca in Serie A

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

Il prossimo weekend della Serie A (22/23 dicembre) sarò caratterizzato dalla lotta al razzismo nel mondo del calcio. Ad veicolare tale messaggio sarà BRISWA (Ball Roll In the Same Way for All), progetto cofinanziato dalla Comunità Europea che da diverso tempo si occupa di studiare scientificamente questo fenomeno (grazie all’appoggio dell’Università della Macedonia) e che coinvolge sei Paesi: Italia, Serbia, Romania, Grecia , Ungheria e Bulgaria).

potrebbe interessarti ancheAtletico-Juve, la telecronaca Trevisani-Adani, non va giù agli abbonati

Grazie all’appoggio della Lega di Serie A in tutti gli stadi che ospiteranno gli incontri della diciottesima giornata del girone di andata verranno esposti degli striscioni tematici prima del fischio d’inizio e proiettati dei video realizzati in collaborazione con diversi personaggi della massima categoria.

Il progetto si prefigge di raggiungere i seguenti obiettivi:

· Comprendere la situazione attuale del razzismo in Europa e identificare i driver principali di tale fenomeno;
· Valutare, attraverso un approccio di ricerca basato su solide basi scientifiche, come gli atti di razzismo possano essere mitigati ed eventualmente eradicati dalla cultura dello sport nella maniera più efficace possibile;
· Attuare innovative strategie di formazione e monitoraggio delle dinamiche sociali di gruppo, a partire dall’azione sui più giovani, i quali ancora non hanno un forte orientamento sociale, educandoli dunque ad accettare la diversità, soprattutto quando si fa sport;
· Stabilire quale sia il giusto mix di competenze (psicologico, sociale, etc.) per una nuova figura fondamentale da inserire all’interno delle scuole calcio (e delle squadre sportive in generale);
· Diffondere lo spirito di uguaglianza ed evitare atti di razzismo, cercando di costruire una grande consapevolezza nelle persone di tutte le età (e soprattutto nei più piccoli) attraverso i canali mediatici (social media, sito web, ecc.), la realizzazione di eventi mirati, prima delle gare ufficiali dei campionati europei di calcio, di seminari di formazione, workshop e conferenze.

potrebbe interessarti ancheRoma-Istanbul Basaksehir streaming e diretta Tv Europa League: dove vedere il match del 19/9

notizie sul temaCluj-Lazio streaming gratis e diretta tv in chiaro? Europa League, dove vederla 19 settembreConsigli Fantacalcio Serie A 2019-2020, 4.a giornata: ecco chi schierare nella formazione titolareProgrammazione Dazn dal 20 al 23 settembre: in Serie A Milan-Inter. Spazio anche a NFL, Serie B e UFC
  •   
  •  
  •  
  •